Quando a maggio Google ha lanciato Pixel 3a e Pixel 3a XL eravamo tutti parecchio entusiasti: l’arrivo di una nuova gamma di smartphone mid range firmati dal colosso di Mountain View era atteso da tempo. Nonostante qualche polemica iniziale da parte di chi non è riuscito a comprendere perché il prezzo dei device non fosse un po’ più basso, in linea con quello dei competitor, le vendite sono comunque decollate quasi subito aumentando significativamente i risultati annuali di Google.

Google Pixel 3a: vendite da record

Non abbiamo cifre dettagliate, ma dichiarazioni velate da parte di Sundar Pichai – CEO di Google – che è intervenuto mentre venivano divulgati i risultati trimestrali di Alphabet (controllata di Google) in riferimento al Q2 2019. Non solo è stato raccontato che gli introiti derivanti dalla vendita di smartphone sono sensibilmente aumentati rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, ma il CEO ha dato altri dettagli:

“Con il lancio di Pixel 3a a maggio, le vendite complessive di unità Pixel nel secondo trimestre sono cresciute più di due volte su base annua. Oltre a Verizon e Google Store, abbiamo ampliato con successo la nostra distribuzione a T-Mobile, Sprint, US Cellular, Spectrum Mobile e altri partner, che ha notevolmente diversificato la nostra impronta di vendita negli Stati Uniti. Infine, siamo felici  di sapere che – con il lancio di Pixel 3a – abbiamo stato raggiunto il nostro punteggio Net Promoter Score più alto di sempre. ”

Dichiarazioni nettamente differenti a quelle fatte a riguardo di Pixel 3 e Pixel 3 XL che, per ammissione dello stesso colosso di Mountain View, hanno subito una crisi di vendite nel primo trimestre 2019. Adesso è tempo di guardare al futuro e quello che speriamo è la possibilità che Google affianchi a Pixel 4 anche una nuova edizione di medio di gamma: aspettiamo Pixel 4a.

Le migliori offerte di oggi per Google Pixel 3a XL: tutti i prezzi

Fonte:XDA Developers