Secondo quanto si evince da recenti indiscrezioni trapelate in rete in questi giorni, sembra che il Samsung Galaxy S21 con processore Exynos 2100 avrà le medesime prestazioni della variante con processore Snapdragon 888. Adesso, è emerso un nuovo rumor che indica che il dispositivo con chipset proprietaria godrà di maggior autonomia rispetto all’iterazione avente a bordo la soluzione Qualcomm.

Galaxy S21: finalmente la variante Exynos darà filo da torcere a quella con Snapdragon 888

Stando a quanto riporta la fonte, l’autonomia dei nuovi Galaxy S21 con Exynos 2100 sarà del 25-35% superiore a quella del Galaxy S20 basato sulla CPU Exynos 990. Inoltre, è stato rivelato che avrà un’autonomia maggiore rispetto a quella del Galaxy S21 basato su Snapdragon 888, ma solo del 15 %.

In generale, da questi dati si possono trarre due conclusioni. Innanzitutto, gli smartphone della linea Galaxy S21 dureranno più a lungo dell’attuale line-up premium, il che è molto buono. In secondo luogo, i Galaxy S21 con CPU Exynos 2100 non avranno prestazioni inferiori al Galaxy S21 su Snapdragon 888 e funzioneranno ancora più a lungo. In questo caso, non è chiaro perché Samsung dovrebbe pagare Qualcomm per avere lo Snapdragon 888, se il suo SoC ha prestazioni ed efficienza energetica migliori o perlomeno uguali.

Continuano ad apparire sul Web i risultati dei test di Xiaomi Mi 11 basato sul processore Qualcomm Snapdragon 888 e quelli ottenuti dal Samsung Galaxy S21 basato sulla piattaforma Exynos 2100. In precedenza, abbiamo riferito che queste piattaforme mostrano approssimativamente gli stessi risultati. L’S21 basato sull’Exynos 2100 ha ottenuto 1103 punti nel test single-core e 3785 punti in quello multi-core.

Negli ultimi giorni sono apparsi i risultati aggiornati. In uno degli ultimi test, Xiaomi Mi 11 ha ottenuto rispettivamente 1131 e 3836 punti, ma il Galaxy S21 è stato in grado di segnare fino a 3963 punti in modalità multi-thread, surclassando il competitor. Allo stesso tempo, in modalità single-core, il risultato è stato di 1089 punti. Ricordiamo che Xiaomi Mi 11 è il primo smartphone basato sul SoC Qualcomm Snapdragon 888.

Fonte:Twitter TheGalox_