Proprio quando pensavamo che i nuovi Samsung Galaxy S10, S10 Plus ed S10e non avessero più segreti, la Rete ci stupisce ancora e rende noti ulteriori particolari in merito ai device che verranno presentati in via del tutto ufficiale domani, all’evento Unpacked di San Francisco. Non si tratta in realtà di nuove specifiche tecniche o dettagli di design della decima edizione della serie Galaxy S: le nuove rivelazioni riguardano gli accessori e più in particolare le cover.

Custodia LED con cielo stellato

Sembra infatti che Samsung rilascerà una custodia molto particolare con un “Emotional LED Lighting Effect” sul retro del Galaxy S10e, ma forse sarà disponibile per tutte e tre le varianti, quindi anche per il Galaxy S10 e il Galaxy S10+. Una cover che si distinguerà da quelle prodotte da altre aziende per uno strano effetto che riprodurrebbe un cielo stellato: oltre alle notifiche e all’orologio sul lato anteriore del telefono, infatti, sul retro la cover “scintillerà” grazie alla presenza dei LED. Probabilmente con questi si potranno comporre diversi pattern, anche se il leak mostra l’immagine di una notte stellata sul retro di Galaxy S10e.

Questa nuova custodia si aggiunge alle altre ufficiali Samsung: le custodie LED View disponibili per Galaxy S10, Galaxy S10+ e Galaxy S10e, le custodie in pelle per le versioni top di gamma e le cover in silicone disponibili in molti colori: rosa, nero, blue navy, verde, biaco e giallo per tutte e tre le versioni del Galaxy S10.

Molti obiettano che la scelta di inserire ulteriori LED sul retro della custodia, oltre ad essere un dettaglio inutile, potrebbe compromettere l’autonomia della batteria dello smartphone. Chissà se invece questo dettaglio piacerà ai nuovi acquirenti dei Galaxy S10 e se anche la versione “Emotional LED Lighting Effect” presenterà il problema di non essere compatibile con la funzione di ricarica wireless inversa (la cosiddetta Wireless PowerShare), impedendo anche la ricarica delle nuove Galaxy Buds, le cuffiette full wireless abbinate ai nuovi Galaxy S10.

Fonte: Androidheadlines