Mancano ormai pochissimi giorni, il prossimo 20 febbraio Samsung svelerà al mondo i suoi nuovi smartphone ed anche uno smartwatch. Intanto, negli Stati Uniti è già possibile prepararsi al preordine dei nuovi Galaxy S10 e forse anche di Galaxy Fold: chi sceglie di farlo avrà acesso ad una serie di benefici.

Galaxy S10: i vantaggi di preordinare

Non è raro che l’azienda coreana apra in anticipo una pagina Web dedicata ai suoi prodotti non ancora ufficiali e non lo è nemmeno che sia possibile registrarsi per il preordine. Sebbene non ci sia nulla di vincolante, in questo modo Samsung può avere un’idea del livello di coinvolgimento del pubblico, ma anche fidelizzare in qualche modo i potenziali clienti.

Per stuzzicare gli utenti e preordinare il proprio smartphone, il colosso sud coreano offre una serie di vantaggi a chi deciderà di farlo. In primis, i device saranno consegnati a partire dall’8 marzo, in anticipo rispetto alla data ufficiale, ma non è tutto: Samsung regalerà un buono di 50$ da spendere in accessori. Infine, torna la super valutazione dell’usato, con riduzioni fino a 550$ sul prezzo di acquisto del nuovo smartphone: dipende dal device che si sceglierà di offrire in permuta.

Chiaramente, non essendo ancora ufficiali, non è specficato in dettaglio per quali flagship si può scgliere di iscriversi ai preordini. Tuttavia, dando per scontato la gamma S10, è molto porbabile che sia possibile farlo anche per il primo smartphone pieghevole dell’azienda: la landing page dedicata all’evento mostra anche il video teaser dedicato proprio a Galaxy Fold (o Galaxy F). Dunque, sicuramente è possibile prenotare anche il suo acquisto.

Un peccato che non si possa fare anche in Europa, bisognerà aspettare, ma ancora per poco: sembra che dal 21 febbraio i preordini saranno aperti a livello mondiale e le consegne inizieranno comunque i primi di marzo. Solo chi opterà per l’edizione speciale con 12GB di RAM ed 1TB di storage dovrà aspettare un po’ di più.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Samsung