Il produttore Bungie, creatore della saga di Destiny su PlayStation, ha assicurato che il secondo capitolo sarà scaricabile gratuitamente sulla nuova PS5 se si possiede già una copia per l’attuale PS4. Mentre Sony non ha ancora fornito dettagli circa la funzione di “Smart Delivery” (nome preso in prestito dalla feature in arrivo sulla rivale Xbox Series X, passateci il termine), ci pensano gli editori a confermare che la console nipponica godrà dell’opzione di cross-play. Pensiamo a Ubisoft, EA e adesso Bungie. Ovviamente lo stesso discorso risulta essere valido per chi acquisterà una Xbox Series X.

Destiny 2: 4K a 60 fps sulle console next-gen

Il gioco di Destiny 2 sulle console attuali gira cona una definizione FullHD a 1920 x 1080 pixel a 30 fps nativi; su PS5 e Xbox Series X invece, i contenuti verranno migliorati nativamente, introducendo il supporto al 4K a 60 fps. Questo convincerà i players a fare il grande passo per continuare a giocare all’iconico titolo con una qualità ben maggiore. Mentre Microsoft ribadisce il concetto senza tergiversare, Sony non si è ancora pronunciata in merito.

La retro-compatibilità inoltre, così come la transizione e il passaggio al nuovo sistema per il colosso di Redmond sarà facile, immediato e “indolore”. Sony rimane nel limbo ad oggi, ma potremo avere maggiori informazioni domani con l’evento “The future of gaming” dell’azienda.

Dai rumor trapelati sappiamo che i giochi PS4 rilasciati quest’anno funzioneranno senza problemi anche su PS5: Assassin’s Creed Valhalla, The Last of Us II e così via.

Destiny 2: eventi live ed espansioni

Sabato scorso si è svolto il primo evento live in stile Fortnite per Destiny 2: il risultato? Decisamente scadente e noioso, secondo molti giocatori che si sono lamentati  su Twitter. Ma nel futuro del gioco, Bungie non prevede solo eventi live (ovvio che è il primo è stato un flop, in quanto era il primo timido esperimento della casa produttrice), ma anche espansioni. Per settembre è prevista la nuova “Beyond of the Light“, in cui i giocatori potranno viaggiare in Europa (no, non il continente, ma la luna ghiacciata di Giove).

Una seconda espansione invece è prevista per il 2021 dal nome di “The Queen Witch” e – addirittura – è stata annunciata una terza, “Eclipse” per il 2022.

Fonte:Phonandroid