Oltre alla gamma ZenFone, ASUS ha mostrato al Consumer Electronics Show di Las Vegas anche il nuovo Padfone mini, smartphone basato su Android in versione 4.3 Jelly Bean con interfaccia ZenUI (aggiornabile ad Android 4.4 KitKat) e dotato di un display IPS+ da 4 pollici con risoluzione da 800 x 480 pixel che può essere inserito in un tablet con display IPS+ da 7 pollici con risoluzione WXGA da 1280 x 800 pixel.

ASUS Padfone mini
ASUS Padfone mini

Il Padfone mini integra un processore Intel Atom Z2560 da 1.6GHz, 1GB di memoria RAM, 8GB di memoria espandibile tramite microSD, supporto alle reti quadribanda GSM/GPRS/EDGE e quadribanda WCDMA/HSPA+/DC-HSPA+ (42/5.76 Mbps), Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.0, WiFi-Direct, fotocamera posteriore da 8 megapixel realizzata da Sony con sensore BSI, apertura f/2.0 e tecnologia ASUS PixelMaster, fotocamera anteriore da 2 megapixel ed una batteria integrata da 1170mAh. La Padfone Station ha una batteria da 2100mAh.

Le dimensioni del Padfone mini sono di 124.42 (L) x 61.44 (W) x 6.3-11.2 (H) mm per 116 grammi. La Padfone Station misura 199.85 (L) x 119.43 (W) x 13.91 (H) mm per 260 grammi di peso. Cinque le varianti di colore: nero, bianco, rosso, blu e giallo.

Nessuna informazione su prezzo e disponibilità sul mercato.