Il mercato corre veloce, come recentemente ha affermato il Creative Director di Sony Yoshiro Kurozumi, secondo cui “per mantenere la leadership è necessario aggiornare il proprio smartphone top di gamma con frequenza”.

E corre veloce anche per Samsung, visto che tra la gamma Galaxy S e la gamma Galaxy Note gli aggiornamenti avvengono con una cadenza ormai divenuta semestrale.

Si è resa conto di queste caratteristiche del mercato anche Apple, che sta registrando una perdita di terreno rispetto alla concorrenza in termini di market share, essendo passata dal 20.9% del Q4 2012 al 17.9% del Q4 2013.

Per questo motivo, il Wall Street Journal riporta oggi che il management di Apple&lt

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum