Ogni gamer sa che è molto importante essere dotati di un monitor da gaming performante, non solo per godere della qualità grafica ma anche per affrontare al meglio le partite online, dove la reattività ed i tempi di risposta sono fondamentali. Per questo motivo, è importante scegliere un monitor da gaming in grado di valorizzare anche gli altri componenti della nostra configurazione, tendendo in considerazione sia le nostre esigenze che le caratteristiche su cui potremo far affidamento. In questa guida di Telefonino.net abbiamo selezionato i migliori modelli in base a caratteristiche e prezzi.

MSI Optiz 27″

MSI Optiz 27″ è equipaggiato di un pannello VA da 27 pollici con risoluzione Quad HD (2560 x 1440 pixel), frequenza d’aggiornamento di 165Hz e tempo di risposta di 1ms. Il monitor non è piatto, bensì offre una curvatura di 1500R, che aiuta a ridurre l’affaticamento della vista e ad immergersi di più all’interno del gioco. Se arrivate da un pannello “flat” vi ci vorranno un paio d’ore ad abituarvi alla curvatura, ma una volta fatto ne noterete tutti i benefici: avrete gli occhi meno stanchi, riuscirete a raggiungere i bordi del display più facilmente con lo sguardo e vi sentirete come risucchiati nell’azione.
Il pannello offre una copertura del 100% della gamma sRGB e del 90% di quella DCI-P3. I piedi sono in metallo, mentre il resto della struttura è in plastica. Il supporto è solido e robusto, permette di regolare l’altezza e l’inclinazione del monitor.

AOC 27G2U

Lo schermo AOC 27G2U” è un buon monitor da gaming da 27 pollici, con una risoluzione Full HD 1920x1080p, un refresh rate da 144HZ, pannello IPS, supporto per il FreeSync ma è anche presente nella lista dei monitor supportati dal G-Sync. Il design risulta essere robusto e funzionale con le linee moderne.
L’AOC 27G2U si basa su un pannello IPS con ampi angoli di visione di 178 °, una luminosità massima di 250 nit (che arriva anche leggermente al di sopra di 300 nit), un rapporto di contrasto statico ~ 1.000: 1 e 8 bit di intensità di colore (6-bit + 2-bit FRC) che è indistinguibile dalla vera profondità di 8 bit nell’uso reale. L’AOC 27G2U offre una buona riproduzione dei colori, coprendo la gamma RGB. Il monitor ha un refresh rate di 144HZ e supporta la tecnologia FreeSync ma è nella lista dei dispositivi compatibili con G-Sync, quindi sia i possessori di schede video AMD e Nvidia possono andare sul sicuro con questo monitor.

Acer ED27

Acer ED27: con questo schermo la gaming experience sarà entusiasmante grazie allo schermo curvo Full HD 27” dotato di tecnologia AMD FreeSync, frequenza di aggiornamento a 165 Hz, tempo di risposta di 5 ms e design ZeroFrame. E' un monitor da gaming con diverse ottime caratteristiche: 1500R Curved Screen/TFT, FreeSync, tempo di risposta 5ms (G2G), formato dello schermo 16:9, contrasto 100ML:1, angolo di visualizzazione 178°, porte 2 x HDMI(1.4), Audio Out, cavi HDMI. La visualizzazione sarà interruzioni grazie alla tecnologia AMD FreeSync, che elimina i problemi di tearing dello schermo.

LG 27GL650

LG 27GL650: ottimo monitor da gaming con un pannello ips da 27″ full hd, dimensioni 1920 x 1080, 5ms, radeon freesync 144hz. Schermo Multitasking, cno screen Split, reader Mode (Low Blue-Light). Riguardo alla connessione: 2x HMDI, 1x Display Port 1.4, uscita audio (Jack)

Samsung C24RG52

Samsung C24RG52 è un monitor da gaming curvo da 24 pollici progettato per un'esperienza di gioco suggestiva e realistica.
Con una curvatura di 1500R, lo schermo full HD da 240 Hz è ottimizzato per seguire il profilo dell'occhio umano, offrendo una visione confortevole e dettagliata delle immagini.
Offre una qualità grafica ottimale, grazie alla funzione G-Sync, che permette di visualizzare sequenze nitide ed molto fluide eliminando scatti, latenze o sovrapposizioni dei fotogrammi. Ad offrire prestazioni di gaming ottimali contribuisce la rapida frequenza di aggiornamento, che, raggiunge i 144Hz. Con questo monitor avrai un rapporto di contrasto pari a 3000:1 per immagini uniformi e dettagliate, caratterizzate da neri e bianchi profondi anche in condizioni di scarsa illuminazione. Fra le funzioni che il monitor dedica ai giocatori rientra Game Mode, che regola in maniera automatica i livelli di contrasto, luminosità e colore, al fine di ottimizzare l'esperienza di gioco. Il monitor FHD integra inoltre il mirino Virtual Aim Point, che aumenta l'affidabilità di mira e aiuta a centrare in maniera precisa l'obiettivo sullo schermo, e la modalità Low Input Lag, che, riduce i rallentamenti e ottimizza ulteriormente la reattività del gameplay.