Miglior aspirapolvere lavapavimenti 2024 (con e senza fili)

Miglior aspirapolvere lavapavimenti 2024 (con e senza fili)

Tra gli alleati più importanti di chi aspira ad avere la casa sempre pulita ci sono i lavapavimenti, i lavatappeti ad acqua e gli aspirapolvere a vapore, con o senza fili. La manutenzione domestica, infatti, è tra le cose più difficili per chi è costretto a stare spesso fuori casa ma vuole comunque tenere i pavimenti della sua abitazione splendenti.

Con il passare degli anni, l’offerta di prodotti è aumentata a dismisura e accanto ai titani del settore come (come per esempio Dyson) si sono affacciati nuovi aspira e lavapavimenti a vapore top. Queste ultime macchine, in particolar modo, si stanno affermando come le migliori sul mercato in termini di praticità e comodità di utilizzo. I migliori lavapavimenti infatti sono dotati di più funzioni: lavano, aspirano e asciugano i pavimenti più disparati, diminuendo così la fatica di utilizzo.

Di seguito la lista dei modelli di lavapavimenti e aspirapolvere più vantaggiosi e funzionali, con e senza fili, ad acqua e a vapore, utile se si deve scegliere il miglior aspirapolvere e lavapavimenti per le proprie esigenze di pulizia e di manutenzione della casa.

I migliori lavapavimenti (con e senza fili)

Seppur non esista un lavapavimenti migliore di tutti in assoluto, sul mercato sono presenti modelli più funzionali e convenienti rispetto ad altri, in primis per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo. In commercio ne esistono tantissimi: con o senza fili, più o meno grandi, ciascuno con i propri accessori e funzionalità aggiuntive.

Di seguito una lista delle proposte più interessanti presenti sul mercato, selezionate in base a vari fattori (tra questi, convenienza, facilità d’uso, potenza, autonomia), per aiutare gli utenti nella scelta del miglior aspira e lavapavimenti manuale (che si differenzia quindi dai robot aspirapolveri, i quali funzionano autonomamente) del 2024.

 

1. Roborock Dyad Pro

💨  Potenza di aspirazione: 260W
📐  Dimensioni e peso: 31 x 27 x 111 cm; 10,43 kg
🧹   Portatile: ✔️
🔋 Autonomia:  43 min
🗑️   Svuotamento automatico:
🔊  Rumorosità: 73 dB
💦  Capacità:  0,85 lt
🛒  Prezzo: € 359,00

L’aspirapolvere a secco Roborock offre una doppia potenza di pulizia con due motori anteriori e posteriori, con una potenza di aspirazione di 17.000 Pa. Le tre spazzole e i canali d’aria verticali consentono di assorbire lo sporco sia bagnato che asciutto, garantendo una pulizia efficace con un tasso di eliminazione dei germi del 99,9% usando solo acqua. La funzione autopulente profonda, attivabile con un pulsante, pulisce automaticamente spazzole e canali, mentre la modalità di asciugatura automatica riduce batteri e odori senza intervento manuale.

Il sensore a infrarossi regola automaticamente potenza di aspirazione e quantità di acqua, supportando anche la chiamata vocale
Con quattro modalità di pulizia e la capacità di dosare automaticamente la soluzione detergente, questo aspirapolvere offre una pulizia decisamente avanzata e autonoma. La presenza di spazzole lunghe e posteriori permette inoltre un passaggio accurato lungo i bordi e le zone difficili da raggiungere.

Pro
  • Può essere abbinata alla relativa app
  • Qualità della manipolazione
  • Autopulizia delle spazzole;
  • Solidi materiali di costruzione
Contro
  • Il peso
  • La pulizia della testa di aspirazione è complessa

2. BISSELL, Pulitore senza fili CrossWave

💨  Potenza di aspirazione: non indicata
📐  Dimensioni e peso:  69,9 x 33 x 28,3 cm; 3,99 kg
🧹   Portatile: ✔️
🔋 Autonomia:  25 min
🗑️   Svuotamento automatico:
🔊  Rumorosità: 70 dB
💦  Capacità:  0,53 lt
🛒  Prezzo: € 349,99

BISSELL è un pratico pulitore che offre una soluzione completa per la pulizia dei pavimenti grazie alla formula 3-in-1: aspira, lava e asciuga in un solo passaggio. La sua versatilità si estende alla pulizia a secco e a umido, affrontando lo sporco più ostinato su diversi tipi di pavimenti duri in tutta la casa.

Con un design leggero e pratico, è indicato su parquet, laminato, piastrelle e altra tipologia di pavimento. Il motore è di 22,2 V con 70 dB di rumore. Inoltre, la modalità di autoguida e senza fili permette una pulizia comoda e versatile in ogni angolo della casa. Il sistema a due serbatoi separa l’acqua pulita da quella sporca, assicurando un risultato igienico e di alta qualità.

La funzione autopulente, attivata dopo ogni utilizzo, contribuisce a mantenere la spazzola e l’interno della macchina sempre in condizioni ottimali. Nel pacchetto è compreso un detergente naturale per pavimenti multi-superficie, la stazione di ricarica 3-in-1, il rullo spazzola e il filtro.

Pro
  • Leggero
  • Modello tre in uno: lava, aspira, asciuga
Contro
  • Potenza ridotta
  • Autonomia della batteria inferiore ad altri prodotti della stessa fascia di prezzo
  • Scarsa capacità

3. Kärcher BR 30/4 C

💨  Potenza di aspirazione: 820W
📐  Dimensioni e peso: 49,5 x 34,0 x 114,5 cm; 12,4 kg
🧹   Portatile: ✔️
🔋 Autonomia:  30 min
🗑️   Svuotamento automatico:
🔊  Rumorosità: 70,5 dB
💦  Capacità:  4 lt
🛒  Prezzo: € 1,459,00

La BR 30/4 C Retail viene proposta come soluzione efficace sia su superfici delicate come il parquet sia su pavimenti resistenti come quelli in gres o pietra. Con una sola carica può coprire un’area di 200 m², garantendo un’esperienza di pulizia continua grazie alle batterie intercambiabili. Il labbro in gomma sia anteriore che posteriore assicura un’asciugatura rapida, mentre il serbatoio estraibile aggiunge praticità.

La pressione di contatto, 10 volte superiore al lavaggio manuale, garantisce risultati elevati in termini di prestazione. Inoltre, il rullo spazzola si adatta alle superfici piastrellate, facilitando il movimento della macchina. Altri dettagli da sottolineare sono la possibilità di aspirare in entrambe le direzioni e la labbra di asciugatura sollevabili per un lavaggio in profondità.

Il cambio spazzola senza attrezzi è segno di grande praticità. Da rilevare anche la massima libertà di movimento, che consente di lavare e asciugare in entrambe le direzioni, avanti e indietro. Nella confezione è incluso il rullo spazzola.

Pro
  • Enorme capacità, fino a 4 lt
  • Grande potenza di aspirazione
  • Senza fili nonostante l’ingombro
Contro
  • Il peso
  • Poco maneggevole

 

4. Dreame H12

Dreame H12 miglior lavapavimenti

💨  Potenza di aspirazione: 200W
📐  Dimensioni e peso: 29 x 23 x 110; 5,7 Kg
🧹   Portatile: ✔️
🔋 Autonomia:  35 min
🗑️   Svuotamento automatico: ✔️
🔊  Rumorosità: 78 dB
💦  Capacità:  0,9 lt
🛒  Prezzo: € 329,00

Il Dreame H12 è un lavapavimenti senza fili tra i migliori in commercio. Ha una spazzola zero-gap, un serbatoio per l’acqua pulita e uno per quella sporca. La peculiarità è che presenta una spazzola in microfibra asimmetrica, molto utile per pulire gli angoli. Ha un’ottima potenza di aspirazione, tanto da riuscire a pulire con efficacia anche liquidi complessi come l’olio.

È provvisto di opzioni per il lavaggio a secco o per la pulizia di tappeti a pelo corto, oltre che di una modalità alla base che permette la pulizia della spazzola tramite l’acqua del serbatoio. Può essere considerato, dunque, anche un lavatappeti ad acqua. Il lato negativo, come molti dei migliori lavapavimenti senza fili, è l’autonomia ridotta (poco più di 30 minuti), con tempi di ricarica lunghi (circa 5 ore). Questo modello, perciò, è adatto per pulire case di non più di 70 metri quadri.

Pro
  • Potente
  • Serbatoio dei liquidi capiente
  • Lava anche i tappeti
  • Lava anche a secco
Contro
  • Autonomia ridotta
  • Tempi di ricarica lunghi
  • Abbastanza voluminoso
  • Prezzo elevato

 

5. Proscenic P11

Proscenic P11 miglior lavapavimenti

💨  Potenza di aspirazione: 350W
📐  Dimensioni e peso: 125,5 x 25,5 x 22,16cm; 2,8 Kg
🧹   Portatile: ✔️
🔋  Autonomia:  50 min
🗑️  Svuotamento automatico:
🔊. Rumorosità: 70 dB
💦  Capacità:  0,65 lt
🛒  Prezzo: € 223,90

Il Proscenic P11 è un lavapavimenti manuale dalle funzionalità più modeste, ma di ottima praticità. È dotato di un display multifunzionale elegante e intuitivo, la batteria dura a lungo e la funzione di aspirapolvere è molto affidabile; è provvisto inoltre di numerosi accessori per le funzionalità più disparate. La funzione lavapavimenti (in setole, con la possibilità di aggiungere un panno in microfibra), tuttavia, funziona bene solo su macchie “fresche”.

La batteria dura circa 40/50 minuti e la ricarica, rispetto alla concorrenza, è molto veloce: circa due ore e mezza per ciclo. È inoltre provvisto di un filtro HEPA a quattro stadi: una caratteristica utile per chi soffre di allergia alla povere.

Pro
  • Ergonomico e leggero
  • Filtro HEPA antiallergico
  • Prezzo piuttosto contenuto
Contro
  • Poco potente
  • Rimuove solo macchie leggere

 

6. Tineco IFLOOR 3 Breeze plus

Tineco IFLOOR Breeze miglior lavapavimenti

💨  Potenza di aspirazione: 190W
📐  Dimensioni e peso: ‎28,6 x 27,6 x 220 cm; 5 Kg
🧹   Portatile: ✔️
🔋  Autonomia:  30 min
🗑️  Svuotamento automatico:  ✔️
🔊  Rumorosità: 78 dB
💦  Capacità:  0,6 lt
🛒  Prezzo: € 310,99

Tra i migliori lavapavimenti senza fili del 2024 c’è anche il Tineco IFLOOR 3 Breeze plus. Il dispositivo combina le funzioni di aspirazione e lavaggio in simultanea con doppio serbatoio. Ha un’autonomia di circa 20/30 minuti, mentre la velocità di ricarica completa è di circa 3 ore.

Il difetto principale è l’altezza delle spazzole e del corpo aspirante, che rendono difficile raggiungere gli spazi più angusti. Ha molti accessori di serie, tra cui rulli a spazzola e in microfibra, detergente, filtro e base di ricarica con funzione autopulente dei rulli. È piuttosto leggero, caratteristica da non sottovalutare.

Pro
  • Doppio serbatoio
  • Ricarica veloce
  • Leggero ed ergonomico
Contro
  • Spazzole molto alte
  • Non raggiunge gli spazi più angusti

 

7. Rowenta RY7731 Clean & Steam Revolution

Rowenta RY7731 migliori lavapavimenti

💨  Potenza di aspirazione: 1500W
📐  Dimensioni e peso: ‎31,2 x 25,9 x 119 cm; 5,62 kg
🧹   Portatile:
🗑️   Svuotamento automatico:
🔊  Rumorosità: 84 dB
💦  Capacità: 0,47 lt
🛒  Prezzo: € 120,00

La scopa lavapavimenti Rowenta RY7731 Clean & Steam Revolution è tra i migliori lavapavimenti con filo in circolazione. Combina le funzioni di pulizia a quelle di aspirazione, effettuate con tecnologia Air Force Cyclonic. Igienizza le superfici grazie al suo getto di vapore ed è dotata di 1500W di potenza.

Il cavo di alimentazione è lungo 8 metri e garantisce autonomia, a scapito della maneggevolezza. Il serbatoio consente circa 40’ di pulizia a vapore continuo, regolabile su tre livelli di potenza. Come molti degli altri migliori lavapavimenti del 2024, ha qualche difficoltà ad arrivare negli angoli a causa del suo spessore elevato.

Pro
  • Cavo lungo
  • Modello tre in uno: lava, aspira, asciuga
  • Molto potente
Contro
  • Poco maneggevole
  • Spessore elevato: difficile andare a pulire gli angoli

 

Come funziona un lavapavimenti

Dal punto di vista estetico, i migliori lavapavimenti si presentano in tutto e per tutto simili agli aspirapolvere tradizionali, siano essi lavapavimenti senza fili con base di ricarica o dotati di cavo elettrico. I lavapavimenti, però, invece del singolo sacchetto che raccoglie i rifiuti e la polvere, presentano uno o due serbatoi. Il primo è destinato all’acqua pulita e al detergente, il secondo (che può esserci o meno) raccoglie invece gli scarti e l’acqua sporca. A seconda del modello, i rulli vengono inumiditi per il passaggio sul pavimento o l’acqua viene gettata sulla superficie da pulire. Dopodiché i rulli asciugano.

Il pavimento viene bagnato e strofinato con forza e calore (se disponibile come funzione) e asciugato tramite la bocchetta di aspirazione (se presente), solitamente posta nella parte posteriore della scopa elettrica. Al termine del passaggio, se l’aspirazione è disponibile, resta il classico alone umido degli stracci, che evapora in breve tempo da sé.

Il peso di questi dispositivi può variare dai 2 agli oltre 10 kg. A cambiare sono prevalentemente i modelli senza fili, in quanto a un peso maggiore corrisponderanno serbatoi più capienti o batterie più grandi. Un altro aspetto che differisce molto è il rullo pulente, che può essere in microfibra o a setole. Nel primo caso i pad sono di un materiale sintetico, simile a quello delle moquette, il che li rende adatti a superfici delicate come il parquet o gres porcellanato. Le setole, di contro, sono più aggressive ma adatte ad ambienti domestici muniti di piastrelle. La maggior parte dei prodotti presenta una funzione aspirante.

Sono modelli provvisti di un motore che raccoglie anche l’acqua usata per pulirlo, stoccando entrambi in un serbatoio ad hoc. Questa caratteristica aumenta il peso dei modelli, ma velocizza al tempo stesso le pulizie di casa. Tuttavia, nella maggior parte dei casi non è possibile procedere con le due opzioni in via separata, anche se alcuni modelli permettono di funzionare anche come semplice aspirapolvere, se non si vuole passare lo straccio contemporaneamente.

Altri modelli presentano alert sonori o di display per segnalare il livello dei serbatoi dell’acqua pulita o il livello di riempimento dei serbatoi. In questo modo sarà possibile intervenire per tempo in caso di problemi ed evitare di far bloccare il lavapavimenti.

Riguardo la manutenzione, quasi tutti i dispositivi senza filo dispongono di sistemi di arresto automatico in caso di pausa, al fine di risparmiare la batteria. Nei modelli senza filo, inoltre, sono diffuse le basi di ricarica, che spesso provvedono anche alla manutenzione e alla pulizia delle spazzole. Queste sono anche in grado di connettersi con i dispositivi mobili. Tale funzione può segnalare dati riguardo lo stato funzionale del lavapavimenti come l’usura delle spazzole, lo stato dei serbatoi o la salute della batteria.

 

Come scegliere il miglior lavapavimenti

Per scegliere correttamente il miglior aspirapolvere e lavapavimenti – che sia ad acqua, a vapore, con o senza fili – bisogna tenere conto di numerose variabili e delle proprie esigenze, legate alla grandezza della casa, al tipo di superfici e al gusto personale.

Nella prima fase della loro commercializzazione i lavapavimenti erano alimentati via cavo, il che permetteva una potenza elevata di aspirazione. Oggi sono prevalentemente senza fili, alimentati a batteria. I lavapavimenti senza filo sono più leggeri ed ergonomici ma hanno un’autonomia limitata.

La durata della batteria dei migliori modelli di solito supera la mezz’ora, al termine della quale il prodotto deve essere ricaricato. Va da sé che i lavapavimenti con filo non hanno questo tipo di limitazione, ma sono più pesanti dei lavapavimenti senza fili. Il collegamento tramite cavo elettrico, però, rende queste macchine più potenti, il che si traduce in una maggiore potenza di aspirazione, funzionamento e asciugatura.

Se si desiderano maggiore autonomia e potenza, dunque, sarà meglio virare su lavapavimenti con filo. Diversamente, se si preferisce operare con maggiore comodità e minore ingombro, una scopa lavapavimenti senza fili potrebbe essere la scelta migliore.

Per quanto riguarda le spazzole, la scelta dipende molto dalla delicatezza delle superfici da lavare. In un appartamento con le piastrelle sarà possibile utilizzare sia scope con panno in microfibra, sia quelle con le setole, mentre per il parquet il lavapavimenti migliore è dotato di panni in microfibra che abbiano una buona capacità aspirante. Il legno, infatti, se troppo a lungo a contatto con l’acqua, potrebbe essere danneggiato.

In definitiva, il miglior aspirapolvere e lavapavimenti, sia esso con o senza fili, dipende per ciascuno dalle esigenze personali.

 

Accessori utili da abbinare a una lavapavimenti

Gli accessori che è possibile abbinare a un lavapavimenti sono molteplici e, nella maggior parte dei casi, sono inclusi nelle confezioni originali. Da diversi tipi di spazzola a tubi prolunga, fino a scope alternative e detersivi e deodoranti specifici che possono variare da modello a modello, le possibili estensioni dei migliori lavapavimenti sono moltissime, e utili per migliorare la precisione e l’efficacia dei lavaggi.

Uno dei criteri più rilevanti nella scelta dovrebbe essere non solo la vastità e varietà degli accessori, ma anche la possibilità di trovare ricambi dei consumabili facilmente sul mercato.

 

Conclusioni

In questa guida alla scelta del miglior lavapavimenti del 2024 è presente una panoramica il più possibile esaustiva e oggettiva dei modelli più vantaggiosi in commercio, per aiutare gli utenti nella scelta del miglior aspirapolvere e lavapavimenti senza fili. Come già specificato, dal momento che non esiste un prodotto adatto a tutti, la scelta deve essere fatta sulla base delle esigenze personali, a partire dalla grandezza dello spazio da pulire, ma anche in relazione al tipo di superfici e a eventuali accessori che si desidera aggiungere al proprio prodotto. 

Domande frequenti sui migliori lavapavimenti

Qual è il miglior lavapavimenti con o senza fili?

Tra i migliori lavapavimenti con o senza fili si annoverano il Dreame H12 (lavapavimenti senza fili) e il Rowenta RY7731 Clean & Steam Revolution (lavapavimenti con filo).

Tra i due, la scelta dipende se si predilige la praticità e versatilità (in quel caso, meglio il Dreame H12) o la potenza e la durevolezza (in questo caso, virare sul Rowenta RY7731 Clean & Steam Revolution).

Quale aspirapolvere lavapavimenti comprare?

Dipende dalle esigenze personali, ma in generale bisogna scegliere con attenzione la tipologia di spazzola più adatta ai propri pavimenti, onde evitare danni irreparabili. Altri fattori da valutare per scegliere sono il prezzo, l’autonomia e la potenza del prodotto.

Quanto costa un lavapavimenti professionale?

Il costo di un lavapavimenti professionale di fascia medio-bassa va dai 200 ai 600 euro, con prodotti diversi tra loro in base alle funzioni offerte.

Quali sono i migliori lavapavimenti a vapore?

Di questa selezione, come specificato poco sopra, si consigliano in particolare il Dreame H12 (lavapavimenti senza fili) e il Rowenta RY7731 Clean & Steam Revolution (lavapavimenti con filo), entrambe munite di getto a vapore.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Non perderti neanche un'offerta: risparmia con il nostro canale Telegram

Seguici su Telegram

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti