Contenuto della confezione

  • Mi Band 6
  • Cinturino in TPU
  • Cavo magnetico per la ricarica della batteria

Caratteristiche

Dopo il grande successo ottenuto dalle generazioni precedenti, Xiaomi ha lanciato il Mi Band 6, che va finalmente a differenziarsi dai predecessori con novità interessanti.

La prima cosa che salta all’occhio è il display: Mi Band 6 ha un display AMOLED da 1,56″ che occupa completamente la parte superiore del corpo principale del device, permettendoci quindi di vedere le informazioni in maniera più completa e confortevole, soprattutto quando si tratta di notifiche dallo smartphone.

Aggiornato anche il metodo di ricarica: non sarà più necessario rimuovere il corpo dal braccialetto ad ogni ricarica, ma sarà sufficiente appoggiare il cavetto magnetico sulla parte posteriore. In questo modo si riduce anche la possibilità di danneggiare il braccialetto e di doverne acquistare uno nuovo dopo alcuni mesi. La durata della batteria rimane comunque piuttosto ampia e pari a circa 14 giorni.

Rimane poi il sistema di sensori a 6 assi, composti da 3 assi del giroscopio e 3 assi dell’accelerometro, per riuscire a monitorare ogni movimento e calcolare con precisione i passi e le altre attività fisiche, con supporto a 30 sport diversi.

Presente anche il monitoraggio del sonno, che riesce ad identificare le quattro fasi del riposo, oltre alla misurazione del battito cardiaco, della saturazione di ossigeno nel sangue (SpO2) e del livello di stress.

Per le utenti di sesso femminile è poi presente una funzione di controllo del ciclo e del periodo di ovulazione.

Prezzo

Mi Band 6 arriverà in Italia alla fine di aprile al prezzo consigliato di €49,99.

Scheda Tecnica

Dimensioni 47,4x18,6x12,7mm
Peso 12,8g
Display 1,56" AMOLED
Risoluzione 152x486p
Connettività Bluetooth 5.0
Sensori Accelerometro a 3 assi, giroscopio a 3 assi, cardiofrequenzimetro PPG
Impermeabilità Fino a 5atm (circa 50m)
Batteria 125mAh
Autonomia Fino a 14 giorni
Ricarica Circa 2 ore