Il playstation phone è sul nostro banco di prova. Chiama, fa foto, naviga... e ovviamente gioca!

Introduzione

Eccolo, il playstation phone. Presentato a Barcellona, e dopo poco più di un mese sul nostro banco di prova, in attesa che venga lanciato sul mercato.

Sony Ericsson Xperia Play
Sony Ericsson Xperia Play

L’abbiamo atteso a lungo, un prodotto di questo tipo, e non solo in questi 30 e più giorni passati dall’ultimo Mobile World Congress; quanto abbiamo sperato che Sony Ericsson portasse nella telefonia l’esperienza del gioco made in Playstation, dopo il bagaglio di imaging e di musica.

Sony Ericsson Xperia Play
Sony Ericsson Xperia Play

Finalmente, quell’attesa è giunta al termine. Costosissimo aspettare fino a oggi… e costosissimo dare vita ai nostri sogni, visto che questo Xperia Play sarà lanciato a 599 (cinquecentonovantanove) euro!

Confezione

Nella confezione di vendita abbiamo a disposizione una microSD da 8gb,
anello imprescindibile se intendiamo scaricare i giochi pensati per
questo Xperia Play.

Sony Ericsson Xperia Play
Sony Ericsson Xperia Play

Ognuno di questi pesa infatti 5-6-700mb, impossibile
pensare di non passare da una scheda di memoria aggiuntiva. A
disposizione nella confezione abbiamo anche l’ottimo auricolare stereo
con cuffiette in ear e jack da 3.5 millimetri, il caricatore con il cavo
dati USB, uno screen protector, una custodia e ovviamente i manuali.

Primo Contatto – Funzioni e Materiali

Il nuovo Sony Ericsson Xperia Play è uno smartphone slider e touchscreen che opera in sistema duale UMTS – GSM quadribanda. Completa la connettività, che viaggia tra wi-fi b-g-n e bluetooth, tra cavo dati e HSPA. Non manca niente a questo Xperia Play, che dal punto di vista estetico può sembrare un po’ tozzo e ingombrante, ma che decolla in termini di prestazioni.

Sony Ericsson Xperia Play
Sony Ericsson Xperia Play

Sulla parte anteriore c’è il display da 4.0 pollici, con risoluzione 480×854 pixel, 16 milioni di colori, una matrice TFT che si vede bene anche sotto il sole. Il touchscreen è ovviamente di tipo capacitivo. Sopra il display abbiamo i sensori di luminosità-prossimità e anche la camera per le videochiamate (una funzione attivabile, quest’ultima, solo con programmi di terze parti).

Sony Ericsson Xperia Play
Sony Ericsson Xperia Play

Sulla cover posteriore c’è invece la fotocamera da 5.0 megapixel, munita di flash led e autofocus. Le immagini non sono niente male, e anche i video, nonostante la loro qualità non superi i 480p.

Sony Ericsson Xperia Play
Sony Ericsson Xperia Play

Utilissimo anche il doppio altoparlante, che diventa stereo e regala prestazioni interessanti. Disponibili come al solito nelle scocche anche il chip GPS integrato (navigazione ok) e l’accelerometro. 

Primo Contatto – Dimensioni e Peso

Come abbiamo accennato più indietro, a una prima occhiata questo Play può sembrare tozzo e ingombrante. In effetti, lo è, visti i 175 grammi di peso ai quali ci dovremo abituare. Nessun problema in fase di utilizzo dello smartphone per giocare, più scomodo portarlo in giro e soprattutto infilarlo in tasca.

Sony Ericsson Xperia Play
Sony Ericsson Xperia Play

Le dimensioni sono: 119 millimetri di altezza, 62 di larghezza, 16 di spessore. Nella presentazione della pagina precedente, abbiamo detto che questo è un prodotto slider.

Sony Ericsson Xperia Play
Sony Ericsson Xperia Play

La sua peculiarità è rappresentata dal fatto che se facciamo scorrere le cerniere (buone ma non perfette e con un minimo di gioco) non ci apparirà una tastiera a scomparsa, ma i comandi in stile Playstation, sia a sfioramento (ottici) sia quelli fisici. In buona sostanza, abbiamo replicato su una superficie adeguata il controller tipico della Playstation, portatile o meno, con tutte le possibilità di gioco alle quali si aggiunge il display touchscreen di tipo capacitivo.

Sony Ericsson Xperia Play
Sony Ericsson Xperia Play

Ovviamente, per giocare sono anche disponibili i pulsanti che di solito stavano in alto al controller della PSP. Stavolta vanno a finire sul bordo destro insieme al volume, mentre a sinistra abbiamo l’ingresso della MicroUSB e il jack dell’auricolare. L’accensione è invece sopra, ed è corredata da un led di notifica. Da non scordare, infine, i pulsanti disposti sotto lo schermo, quelli tipici di Android. 

In Prova – Il nostro test

Tanto vale togliere subito ogni dubbio a chi legge: questo Xperia Play è fatto per giocare. L’utente che lo penserà uno smartphone normale che semplicemente aggiunge qualche giochino sbaglierà a capire questo nuovo prodotto. Sony Ericsson si trova di fronte a una sfida straordinaria in fase di lancio, per lasciar passare questo concetto, dato che il mercato negli anni è stato inondato da cellulari più o meno capaci di aggiungere alle funzioni telefoniche una certa dose di gaming.

Sony Ericsson Xperia Play
Sony Ericsson Xperia Play

Attenzione, però, qui non abbiamo PRIMA il gioco e POI tutto il resto, ma abbiamo SIA il gioco SIA tutto il resto. E’ diverso nella misura in cui, dopo aver usato per un breve periodo Play, sapremo di poter contare non solo su una console portatile e non solo su uno smartphone, ma sullo sdoppiamento della personalità di questo nuovo Sony Ericsson, che riprende il meglio da entrambi i concetti.

Sony Ericsson Xperia Play
Sony Ericsson Xperia Play

La novità è ovviamente rappresentata dalle possibilità di gioco, per le quali il produttore ha fatto e farà molto mettendo a disposizione giochi la cui esperienza è certificata Playstation, e cioè la console più famosa del mondo, quella che ha rivoluzionato il concetto di gioco. Con Xperia Play, Sony Ericsson cerca di rivoluzionare il gioco sui cellulari, con una grafica convincente e una struttura spinta da un processore single core da 1 GHz, che basta e avanza per quello che promette.

Sony Ericsson Xperia Play
Sony Ericsson Xperia Play

I giochi pesano non poco, ed ecco spiegata la presenza della microSD da 8gb nella confezione di vendita. Per scaricare il vostro gioco preferito, servirà un po’ di pazienza, ma una volta caricato non avremo problemi di delay o di rallentamenti, con una grafica interessante e una esperienza di gioco innovativa. Innovativa e insieme un tuffo nel passato, data la particolarità del controller di ispirazione Playstation.

Sony Ericsson Xperia Play
Sony Ericsson Xperia Play

Non va dimenticato però che questo Play è anche un telefono. A disposizione, come sempre sui Sony Ericsson di fascia alta, abbiamo Android come sistema operativo, disponibile qui nella versione Gingerbread. I launcher sono da scegliere tra i tanti disponibili (vi rimandiamo alla recensione di Arc), ma va detto che Time Scape gira bene e non mette in crisi le potenzialità di Play dal punto di vista della rapidità di esecuzione.

Sony Ericsson Xperia Play
Sony Ericsson Xperia Play

Per il resto, ci sono le solite home screen da riempire di widgets, e la consueta organizzazione del menù. La chiamata si dota di una ricezione ampiamente nella media, e di una parte audio notevole grazie all’altoparlante stereo. Benissimo il vivavoce, una realtà che si estende anche all’ascolto della musica (bello il lettore mp3), anello importante insieme all’imaging.

Sony Ericsson Xperia Play
Sony Ericsson Xperia Play

Quest’ultimo può fare affidamento sulla fotocamera da 5.0 megapixel munita di flash led e autofocus, che fa foto notevoli e video la cui unica pecca è rappresentata dalla limitazione a 480p in termini di qualità. La parte office, con le sue esigenze piccole rispetto alla destinazione tipo di questo prodotto, è assicurata dalla possibilità di lettura dei soliti files, mentre la navigazione web passa da un browser che a volte lascia qualche piccolo delay in fase di pinch to zoom.

Sony Ericsson Xperia Play
Sony Ericsson Xperia Play

La messaggistica invece, impossibilità di ingrandimento delle e-mail in HTML a parte, non ci lascia mai perplessi, e ospita tutte le tipiche opportunità di Android. Il vero problema rimane in definitiva il prezzo, alto da giustificare anche su un terminale di questa fascia, di queste potenzialità, che rappresenta una rivoluzione.

Sony Ericsson Xperia Play
Sony Ericsson Xperia Play

Fosse uscito due anni fa, avrebbe fatto la Storia, ma forse due anni fa non c’erano le credenziali tecniche per rilasciare un modello così all’avanguardia. Oggi, la miniaturizzazione dei componenti ha fatto la differenza. Miniaturizzazione che, purtroppo, non ha ancora portato a un abbassamento dei prezzi. Potrebbe essere il limite più grande per sbarrare la strada del successo a questo Sony Ericsson Xperia Play. 

Dati tecnici

Accessori
Tipo di sim card supportata Plug in
Supporta dual sim
Batteria
Tipo di batteria Litio
Ricarica wireless
Memoria
RAM MB
Memoria interna 380 MB
Memoria esterna microSD
Navigazione
GPS
Processore
Chipset Qualcomm MSM8255
Processore Snapdragon
Rete mobile
Reti supportate GPRS,EDGE,UMTS,HSUPA
Schermo
Schermo pieghevole
Diagonale 4,"
Sistema operativo
Sistema Operativo Android 2.3
Connettività
NFC
HDMI
Infrarossi
Funzioni Bluetooth A2DP
WiFi WiFi 4
USB Micro USB v2.0
Bluetooth v2.1

Foto e video

Camera posteriore
Raw
Flash 1
Risoluzione massima
Stabilizzatore
Risoluzione massima foto
* specifiche per sensore

Sensori

Biometria
Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Riconoscimento iride

Notizie Sony Ericsson Xperia Play

Tutte

Immagini Sony Ericsson Xperia Play

Tutte