Introduzione

Siete mai andati in spiaggia con un iPhone? Vi è mai squillato il telefono, nell'istante in cui vi eravate spalmati l'ultima goccia di crema solare? Avete mai preso una seggiovia, e in quell'istante vi siete ricordati di dover mandare un messaggio?

Sonim XP1
Sonim XP1

Tirare fuori il nuovo Prada Phone con il touchscreen? Impossibile. Magari poi, almeno una volta nella vita, avete bucato una gomma dell'auto. E appena finito di cambiarla, senza la possibilità di lavarvi le mani, vi è suonato il cellulare.

Sonim XP1
Sonim XP1

Forse il vostro nuovo HTC Touch Diamond Bianco… prenderlo con le dita luride? Meglio perdere la chiamata… Beh, lasciatevi alle spalle questi problemi. Il cellulare di Rambo esiste. Il cellulare di Rambo è il nuovo Sonim XP1. 

Sonim XP1
Sonim XP1

 

Confezione

Nella enorme scatola a nostra disposizione, ecco subito la prima sorpresa. A fronte dei 250 euro pagati per acquistare il modello, ci sono stati consegnati due involucri, in una bundle di tutto rispetto.

Sonim XP1
Sonim XP1

Oltre al nostro Sonim, infatti, ecco un bell'auricolare bluetooth di Plantronics. Eccellente, anche perché la dotazione standard non sarebbe altrimenti stata sufficiente, con il solo gancio da cintura e il caricabatteria a comporre la scatola di XP1.

Sonim XP1
Sonim XP1

E invece, il bello e utile auricolare senza filo riuscirà a far lievitare il voto della dotazione standard. Davvero niente male, una presenza piuttosto insolita per una confezione di vendita di un telefono cellulare.

Sonim XP1
Sonim XP1

Primo Contatto – Funzioni e Materiali

XP1, e cioè Xtreme Performace 1, il nuovo prodotto di Sonim, è un modello candy bar indistruttibile che opera in sistema GSM tribanda. Scarna la connettività, che si regala il semplice ma utile bluetooth, mentre il cavo dati USB non fa mostra di se nella scatola di vendita.

Sonim XP1
Sonim XP1

Esteticamente, abbiamo in mano il cellulare di Rambo: anti-urto, anti-graffio, anti-schizzi, anti-tutto. Le scocche sono rinforzate da grossi inserti in gomma dura, che danno al modello un'idea di solidità mai vista in altri casi.

Sonim XP1
Sonim XP1

Già guardandolo, capiremo di poterlo impiegare in momenti estremi: durante una discesa con i nostri sci, in spiaggia tra vento e sabbia, in barca con gli spruzzi, o più semplicemente in scooter, senza che la paura di una caduta si faccia strada in noi. Con l'auricolare, poi, sarà ancora tutto più semplice.

Sonim XP1
Sonim XP1

Sulla parte anteriore della scocca, ecco il display di dimensioni non eccezionali, anzi. A disposizione, abbiamo solo uno schermo da 160×128 pixel, che con i suoi 65.000 colori riesce comunque nell'obiettivo di darci una facilissima leggibilità, vista la natura TFT.

Sonim XP1
Sonim XP1

Solitamente, su cellulari come questo, eravamo abituati a una matrice passiva per quanto riguarda il display. Assente, invece, la fotocamera, e non potrebbe essere altrimenti vista la destinazione di utilizzo. 

Sonim XP1
Sonim XP1

Primo Contatto – Dimensioni e Tastiera

Non aspettatevi che questo nuovo Sonim XP1, che oggi testiamo in collaborazione con Mobile Style, vi cada di mano. Tutt'altro. E' facilissimo impugnare il telefono, ed è ancora più facile evitare che vi scivoli.

Sonim XP1
Sonim XP1

Anzi, a ben vedere XP1 sembra incollato alla vostra mano, e il merito è del grip del tutto affidabile che abbiamo sulla scocca posteriore. Una scocca blindata, come abbiamo visto, che porta lo spessore del terminale a quasi due centimetri e mezzo (22 sono i millimetri dichiarati da Sonim).

Sonim XP1
Sonim XP1

Abbiamo a disposizione un telefono tozzo, ma sapendone il motivo, riusciremo a passarci sopra. Le altre dimensioni sono invece nella norma: l'altezza è di 113 millimetri, la larghezza di 50. E il peso? In tutto 128 grammi, batteria da 1100 mAh inclusa. Sui dorsi del device, non abbiamo molti comandi, se non la gestione della rubrica.

Sonim XP1
Sonim XP1

Avremo un pulsante su, uno giù, e un tasto OK con il quale scorrere facilmente tra i nostri contatti senza essere costretti a impiegare i pulsanti della tastiera anteriore. Quest'ultima è però eccellente, perché propone pulsanti dalla corsa breve ma che riescono a rispondere velocemente alla pressione delle nostre dita.

Sonim XP1
Sonim XP1

Ecco perché scrivere un messaggio sarà un'operazione molto veloce. Ecco perché navigare nel menù, con il jog centrale multi direzione munito di soft-keys, sarà semplice, merito anche delle funzioni rapidi accessibili dalle quattro direzioni. In generale, comunque, la tastiera alfanumerica è molto valida, poiché ricopre una superficie molto ampia della scocca.

Sonim XP1
Sonim XP1

In Prova – Il nostro test

Non aspettatevi l'UMTS. Non aspettatevi l'HSDPA e il wi-fi. Questo telefono è di un'altra pasta. Non pronto a darci una copertura web o dati adeguata, ma in prima fila se dovremo utilizzarlo in condizioni disagiate. Anzi, più saranno estreme, meglio sarà. E' questa l'unica natura di XP1 alla quale conviene guardare.

Sonim XP1
Sonim XP1

Il cellulare è nato per distinguersi nelle situazioni dove i modelli modaioli, gli esercizi di stile e gli esperimenti del design non possono spingersi. Qui invece avremo tanta plastica e gomma dura, utili a far sopravvivere XP1 anche in caso di maltrattameti.

Sonim XP1
Sonim XP1

Sotto l'acqua, in mezzo alla polvere, o tirato per terra, il nostro XP1 si rialzerà sempre, pronto a darci una mano con la sua parte telefonica eccellente. Ma andiamo con ordine. Il sistema operativo proprietario organizza le funzioni per icone, inserite in una griglia dal sapore già visto.

Sonim XP1
Sonim XP1

Meno vista, invece, la grande velocità con la quale navighiamo nel menù: nessun rallentamento, nessun delay, ma grande prontezza, forse proprio perché le features a nostra disposizione sono piuttosto basiche. Eppure, proprio nelle funzioni base il nuovo XP1 riesce a distinguersi con grande appeal: la parte telefonica si declina in una ricezione sopra la media e in un audio di tutto rispetto.

Sonim XP1
Sonim XP1

Pieno, con gli alti e bassi in ottimo mix, avremo notevoli risposte anche dall'utilizzo del vivavoce. La messaggistica, invece, non è così completa, perché offre soltanto la possibilità di composizione di sms e di messaggi vocali (tra l'altro, il telefono è push to talk). Il T9, però, riesce a funzionare alla perfezione, e la tastiera ampia fa il resto.

Sonim XP1
Sonim XP1

Voto positivo, quindi, anche alla digitazione degli sms. Per il resto, si capisce leggendo le varie funzioni che XP1 non si troverà a proprio agio se gli chiederemo di più. Telefonare e mandare messaggi sono al centro della rosa delle funzioni di questo terminale, che naviga solo in WAP (ma ve lo sconsigliamo), e che però cerca di assolvere anche qualche compito multimediale offrendoci un piccolo riproduttore audio, visto che la fotocamera è assente.

Sonim XP1
Sonim XP1

A disposizione, però, abbiamo una galleria fotografica, nel caso in cui volessimo farci inviare via bluetooth qualche immagine. Questi, comunque, rimarranno soltanto fronzoli su un device che invece, nella giungla, alla Rambo, potrà davvero fare la differenza.

Sonim XP1
Sonim XP1

Come un fuoristrada su una mulattiera di montagna, che si trova a proprio agio a differenza delle strade di città, dove sembrerà soltanto un grosso fagotto con le gomme larghissime. Per XP1, con le debite proporzioni, varrà lo stesso discorso. 

Sonim XP1
Sonim XP1

Immagini Sonim xp1

Tutte

Dati tecnici

Tipo di sim card supportata Plug in
Supporta dual sim
Capacità (mAh) 1100
Tipo di batteria Litio
Ricarica wireless
RAM
Memoria interna 8 KB
Memoria esterna microSD
Chipset
Reti supportate GPRS
Schermo pieghevole
Sistema Operativo
NFC
HDMI
Infrarossi
WiFi WiFi no
USB
Bluetooth

Foto e video

Raw
Risoluzione massima
Stabilizzatore
* specifiche per sensore

Sensori

Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Riconoscimento iride