Oggi l’attesissimo Z2 di casa ZUK ha esordito sui principali mercati asiatici. A tale proposito, nei giorni scorsi, l’emergente phone-maker cinese ha dichiarato di aver ricevuto più di 6 milioni di registrazioni finalizzate all’acquisto del nuovo phablet. 

Certo non tutte le richieste si tradurranno in una compravendita vera e propria ma i numeri sono decisamente interessanti, merito soprattutto dell’eccellente rapporto feature/price che caratterizza questo nuovo terminale. Alloggiato in uno chassis di metallo, Z2 è spinto da un processore Qualcomm Snapdragon 820, assistito da 4GB di memoria RAM e 64GB di spazio interno per app e dati. 

ZUK Z2
ZUK Z2

Lo schermo è un Full-HD da 5 pollici mentre il sistema operativo è Google Android 6.0 Marshmallow personalizzato con interfaccia proprietaria ZUI 2.0. Due le fotocamere, una posteriore da 13MP con lente f/2,2 e messa a fuoco PDAF, e una selfie da 8 megapixel con lente f/2,0.

 

A bordo anche connettività 4G/LTE, Wi-Fi 802.11 a/b/g/b/ac, Bluetooth 4.1, GPS e presa USB Type-C. Il tutto alimentato da una batteria da 3.500mAh con supporto al sistema di ricarica rapida Quick Charge 3.0. Prezzi a partire da 1.799 yuan, al cambio odierno circa 240 euro