Ora è ufficiale: i nuovissimi smartphone facenti parte della serie Redmi Note 10 verranno presentati dall’azienda (in India) il prossimo 4 marzo. Ricordiamo che è da settimane che si vociferava dell’arrivo dei midrange del sub-brand di Xiaomi. Di fatto, per chi non lo sapesse, la serie Redmi Note è la line-up di maggior successo del marchio.

Redmi Note 10: cosa sappiamo finora?

Oggi, l’account Twitter ufficiale di Redmi India ha confermato che la serie “Note 10” sarà lanciata ufficialmente il 4 marzo. Si partirà da una distribuzione indiana per poi vedere un debutto globale negli altri Paesi del mondo. Lecito pensare che i suddetti device possano arrivare da noi; occorrerà attendere un po’, tuttavia.

Attenzione però: oltre a confermare la data di lancio, la compagnia cinese non ha rivelato nulla in merito ai futuri dispositivi. Una recente fuga di notizie aveva rivelato che la società potrebbe lanciare ben quattro dispositivi in ​​questa gamma 2021: il Redmi Note 10, il Note 10 5G, il Note 10 Pro 4G e il Note 10 Pro 5G. Per saperlo con certezza, dovremo aspettare comunque un paio di settimane.

Ci sono anche rapporti che affermano che il Redmi 10X 5G, che è stato lanciato in Cina lo scorso anno, potrebbe essere lanciato come Redmi Note 10. Il dispositivo, alimentato dal SoC MediaTek Dimensity 820, è attualmente limitato al solo mercato cinese.

Recentemente, Redmi India ha anche ospitato un sondaggio sul proprio account Twitter chiedendo agli utenti la loro preferenza in merito al display dei nuovi Redmi Note 10: LCD a 120Hz o AMOLED? Ad oggi, circa l’88% dell’utenza ha optato per lo schermo AMOLED ma la società ha già cancellato il quesito dal suo profilo.

Sebbene non si sappia molto sui telefoni, è lecito ritenere che otterremo un design e una configurazione hardware aggiornata rispetto alla precedente serie Redmi Note 9. Restate connessi con noi per essere sempre aggiornati in merito alle ultime novità del brand.

Fonte:Twitter Redmi India