Ieri vi abbiamo mostrato la prima immagine reale di Xiaomi Mi 9. C’è da credere che il leak sia attendibile perché lo smartphone è fra le mani del product manager del colosso cinese. Oggi però scopriamo dell’esistenza di un prototipo, fotografato e mostrato al Web. Fra le due immagini c’è una forte incongruenza: il posizionamento del lettore d’impronte digitali.

Xiaomi Mi 9: dov’è il lettore d’impronte?

Nella foto comparsa su Weibo, che mostra il posteriore del device, non c’è alcuna traccia del lettore d’impronte digitali. Questo ci ha fatto ben sperare perché sicuramente significava che il fingerprint reader fosse sotto il display. Ne eravamo abbastanza certi, anche perché Xiaomi ha sviluppato una nuova tecnologia di sblocco con l’impronta tramite lo schermo: quale migliore occasione di un top di gamma per utilizzarla la prima volta?

L’immagine appena trapelata, quella del prototipo, mostra invece un altro sceneario: si vede il posteriore del device, ben nascosto all’interno di una speciale protezione che ne maschera i dettagli estetici, e ci sono i fori per il comparto fotografico ed il lettore d’impronte digitali.

Si, il lettore d’impronte digitali. Qualcosa che sull’immagine di leak non c’era ed invece ora compare. Una delle due foto non è attendibile? Crediamo di no. Molto probabilmente, entrambi i device appartengono alla famiglia di Xiaomi Mi 9. Semplicemente, com’è stato per Mi 8, anche quest’anno l’azienda cinese ha in mente di ufficializzare diverse versioni del top di gamma.

Quasi sicuramente ci sarà una versione premium, con a bordo il lettore d’impronte digitali implementato sotto lo schermo. Allo stesso modo, verrà offerta anche un’edizione meno costosa, che manterrà il sensore d’impronte sul posteriore del device. Entrambe le immagini sembrano “troppo” attendibili perché una delle due sia completamente falsa, si tratta semplicemente di diversi modelli della stessa gamma. Nota positiva: sembra che entrambi avranno il comportato fotografico composto da triplo sensore, sarà però necessario verificare se questi saranno identici o cambieranno in base al terminale.

Fonte: Slashleaks