Ieri sera, chiunque segua Xiaomi Italia su Twitter ha certamente notato che l’azienda ha pubblicato quasi in contemporanea due tweet, con due video diversi, ma entrambi dedicati allo stesso argomento: il 5G. I protagonisti delle clip sono gli accessori di smart home del colosso cinese ed un Mi Mix 3.

Xiaomi: 5G in Europa ed in Italia

Che Xiaomi fosse interessata al 5G lo sapevamo, che Mi Mix 3 sarebbe arrivato in un’edizione abilitata al nuovo standard anche. Sembra che il colosso cinese stia accelerando i tempi, pubblicando teaser sui benefici della velocità del 5G su Twitter e – sebbene non sappiamo quando le reti saranno effettivamente pronte – l’azienda ha probabilmente incluso anche l’Italia fra i primi paesi nei quali l’edizione speciale di Mi Mix 3 sarà commercializzata.

Il primo dei due video mostra il celeberrimo aspirapolvere dell’azienda Roborock Mi Robot 2 al quale vengono impartiti dei comandi di pulizia utilizzando direttamente lo smartphone: la latenza è bassissima, in pochi istanti l’informazione passa dallo smartphone al robot cattura polvere. La stessa cosa succede nel secondo video, che tratta sempre di smart home, ma vede come protagonista Xiaomi Yeelight LED Color Bulb, ovvero la lampadina smart in grado di riprodurre diverse tonalità di colore. In questo caso, la rapidità di trasmissione dati è ancora più impressionante: quando il dito scorre sul display di Mi Mix 3, passando da una tonalità all’altra, la risposta della lampadina è praticamente immediata.

Ovviamente si tratta solo di test, ma indicativi di quanto il 5G possa apportare benefici anche nella gestione a distanza della casa intelligente. Ormai sono moltissimi gli utenti che, approfittando del drastico abbassamento dei costi della tecnologia, hanno optato per la dotazione della propria abitazione di diversi accessori di domotica comandabili a distanza.

L’arrivo di Xiaomi Mi Mix 3 in edizione 5G potrebbe essere previsto per il prossimo Mobile World Congress, durante il quale l’azienda cinese terrà una conferenza stampa per presentare una serie di novità. Fra queste potrebbe esserci anche il prototipo dello smartphone pieghevole.