Si può commercializzare un terminale di ultima generazione con un display di grandi dimensioni e un processore ad elevate prestazioni a meno di 115 dollari? È quello che ha fatto VKworld. L’azienda cinese, infatti, ha appena annunciato il nuovo VK560, phablet a basso costo che mette a disposizione tutto questo e anche di più. Venduto al prezzo di listino di 112,99 dollari (poco più di 100 euro), VK560 si basa su Android 5.1 Lollipop e ostenta un design semplice ma ricercato.

 

Display da 5.5 pollici e processore quad-core a meno di 115 dollari
Display da 5.5 pollici e processore quad-core a meno di 115 dollari

Certo, alcune specifiche non lasciano gridare al miracolo ma si tratta di compromessi che passano inosservati considerato il costo finale davvero basso di questo dispositivo. Dotato di 1GB di memoria RAM e disponibile in due colorazioni, bianca e nera, VK560 è equipaggiato con un display IPS da 5.5 pollici e spinto da un processore quad-core a 64bit da 1GHz, modello Mediatek MT6735. Molto interessante, considerata la fascia di prezzo di appartenenza, il comparto fotografico. A bordo, infatti, una doppia fotocamera, frontale da 5 megapixel e posteriore da 13 megapixel, quest’ultima dotata di obiettivo da 28mm con apertura F2.2.  

Tra le caratteristiche più innovative di VK560 spicca un sistema per il riconoscimento gestuale, che permette, ad esempio, di attivare la fotocamera senza toccare alcun pulsante, ma anche riprodurre un filmato, accedere a Facebook o navigare in Rete. Notevole la batteria, da 2.850mAh, che secondo le stime fornite dal produttore dovrebbe garantire fino a 180 ore di stand-by e 3 ore di autonomia in conversazione. Insomma, considerato il prezzo non si può certo pretendere di più. 

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum