All’inizio di questo mese, tre telefoni Vivo con numeri di modello V2059A, V2047A e V2046A sono stati approvati dall’autorità cinese 3C. Si ritiene che questi siano i prossimi smartphone appartenenti alla line-up X60. La scorsa settimana, il V2047A era apparso sulla piattaforma di benchmarking Geekbench con alcune delle sue specifiche ufficiali trapelate. Si ipotizza che il V2047A possa essere l’iterazione standard del Vivo X60 o addirittura la variante Pro. Attraverso Weibo, il noto tipster Digital Chat Station ha condiviso gli screengrabs dell’elenco TENAA del Vivo X60 Pro.

Vivo X60 Pro: ecco le sue specifiche tecniche

Il Vivo X60 Pro misura 158,57 x 73,24 x 7,59 e pesa 178 grammi. Il dispositivo sembra essere dotato di un display AMOLED da 6,56 pollici che offre una risoluzione Full HD + da 1080 x 2376 pixel. Le immagini ufficiali del telefono apparse nel recente passato hanno rivelato che il suo display ha una singola selfiecam incastonata nel pannello e bordi curvi ai lati.

L’X60 Pro ha una batteria nominale di capacità di 4.130 mAh. Dagli elenchi 3C della serie Vivo X60, sappiamo che i tre dispositivi della gamma 2021 potrebbero essere dotati del supporto all fast charge da 33 W. Sotto la scocca invece, ci vedrebbe la presenza di un chipset Exynos 1080 da 2,8 GHz.

È probabile che lo smartphone arrivi in due differenti versioni con 8 GB e 12 GB di RAM. Il telefono sarà commercializzato con il sistema operativo Android 11 basato su Origin OS. Potrebbe venir venduto anche con due scelte differenti legate all’archiviazione dei dati a bordo: 128 GB e 256 GB.

Anteriormente si trova una fotocamera selfie da 32 megapixel e sulla back cover invece, una configurazione quadrupla. Questo modulo comprende una fotocamera principale da 48 megapixel, una coppia di sensori da 13 megapixel e un obiettivo da 8 megapixel. Fra le altre caratteristiche dello smartphone troviamo lo slot per le schede microSD e il lettore di impronte digitali sullo schermo.

Fonte:Gizmochina