La GSM Association ha stabilito di variare completamente il proprio consiglio di amministrazione, variandone la composizione e le facoltà di scelta. La mossa servirà a dare maggiore peso ai più importanti operatori mobili GSM che entreranno a far parte direttamente della direzione della GSMA.

A far parte del nuovo direttorio saranno i rappresentanti di Vodafone, Orange, T-Mobile, NTT DoCoMo, China Mobile, Singtel Optus, Cingular Wireless, Tim, Telefonica, Sonera ed AT&T Wireless. La nuova composizione servirà a snellire le procedure di introduzione di nuove tecnologie e nuove piattaforme e il rinnovamento del sistema GSM. Nell’assemblea plenaria di Istanbul, ove è stata decisa la fondazione del nuovo consiglio, oltre il 90% dei rappresentanti degli operatori GSM di tutto il Mondo ha votato a favore della proposta. I cambiamenti prenderanno il via a partire dal 1 gennaio 2003.