Secondo indiscrezioni, Samsung starebbe lavorando ad un device “indossabile” simile agli attuali Google Glass. L’arrivo sul mercato di questi nuovi “Galaxy Glass” sarebbe previsto entro la fine dell’anno. Non ci sono molte informazioni sulle caratteristiche tecniche di questi occhiali intelligenti, tuttavia, secondo quanto “rivelato” da un deposito di brevetto, potrebbero esserci funzionalità decisamente interessanti.

Galaxy Glass

Le immagini allegate al brevetto mostrano, infatti, una sorta di tastiera “integrata” nelle dita dell’utente che verrebbe “sovraimpressa” in realtà aumentata. Ad ogni falange viene assegnata una lettera utilizzando entrambe le mani oppure è anche possibile usare una sola mano con la sovrimpressione di una tastiera alfanumerica. Le lettere andrebbero premute con il pollice. La registrazione del brevetto è stata richiesta sia alla World Intellectual Property Organization sia all’Intellectual Property Office della Corea del Sud.
<