Il grande successo ottenuto dal
Nokia 7650
ha fatto drizzare le antenne ai dirigenti di Sony Ericsson. La joint venture
nippo svedese, infatti, sta per presentare sul mercato il nuovo smart phone
P800,
molto più completo e performante del 7650. Di conseguenza il P800 è visto come
uno dei punti principali per far risollevare le vendite della nuova società,
che sono calate nell’ultimo trimestre, passando dal 6.5% del mercato, al 5.5%.

Il punto di forza del 7650 sono
anche i tanti programmi e giochi che stanno con sempre maggior numero arrivando
sul mercato. Sony Ericsson sta cercando di lanciare il P800 con un corredo di
applicazioni il più ampio possibile, in modo tale da dare un impulso importante
alle vendite. Il P800 sarà messo in vendita a partire dal mese di ottobre 2002.
Per quella data Sony Ericsson conta di avere un cospicuo numero di applicazioni
realizzate ad hoc da sviluppatori indipendenti.