Un sondaggio condotto da Quartz ha rilevato che meno del 10% dei proprietari di iPhone procederà a comprare la nuova versione del top di gamma Apple, a meno che il modello non venga ri-progettato. Quasi l’80% non acquisterà quindi l'iPhone 7 se vedrà che il modello sarà simile all'attuale generazione.

iPhone SE, piccolo e promettente
iPhone SE

Siccome però Apple ritiene che il 60% dei possessori di iPhone utilizzi un modello più vecchio dell'iPhone 6 (2014), punta molto sull'iPhone 7, valutando – a ragione – che ci siano molte persone disposte a passare alla nuova versione. D'altra parte, si sa che sono in molti (circa il 60% degli utenti) coloro che cambiano smartphone anche dopo un solo anno. L'unico dubbio della casa di Cupertino riguarda la percentuale di persone che punterà a saltare questa generazione per puntare direttamente sulla prossima, proprio per celebrare il decimo anniversario del dispositivo. Staremo a vedere.