Microsoft e Samsung hanno annunciato un progetto
per sviluppare e commercializzare entro la fine dell’anno una nuova linea di
telefoni cellulari in grado di accedere ad Internet utilizzando il Mobile Explorer
di Microsoft.

Samsung, il maggiore produttore coreano di elettronica
di consumo e quarta azienda nel mondo per quanto riguarda i telefoni cellulari,
adotterà il software di Microsoft sia per i telefoni che utilizzano il
sistema CDMA, che per quelli basati sul più diffuso standard GSM.

‘In qualità di produttore leader di telefoni
cellulari CDMA – commenta KT Lee, vice presidente di Samsung – unire le innovazioni
di Samsung nel settore della telefonia mobile con le applicazioni software di
Microsoft, darà ai consumatori nuove possibilità di accedere ai
servizi Internet e di comunicare sempre ed ovunque’.

Il Mobile Explorer di Microsoft è basato
sulla terza versione di Windows CE, la versione ridotta del sistema operativo
Windows appositamente pensata per i dispositivi portatili.

Questo accordo farà di Samsung il primo
produttore ad aver concluso un’alleanza con Microsoft sia per quanto riguarda
i telefoni CDMA, che per i GSM. In passato l’azienda di Bill Gates
ha concluso accordi con altre aziende per l’inserimento del proprio software
in alcuni telefoni cellulari GSM, fra cui Benefon e Sony (rispettivamente per
il Q e per il CDM Z5).