Come tutti sappiamo, negli ultimi anni Samsung si è impegnata a far progredire lo sviluppo dei dispositivi aventi uno schermo pieghevole. Al momento, la società sudcoreana ha lanciato due linee di gadget foldable sul mercato: da una parte abbiamo il Galaxy Z Fold2 e dall’altra invece, il Galaxy Z Flip. Uno è dedito alla produttività, l’altro invece, è un device modaiolo ed estremamente portatile e compatto.

Samsung Galaxy Z Fold3: cosa sappiamo?

Il Samsung Galaxy Z Fold 2 è stato ufficialmente rilasciato nell’agosto dello scorso anno, ovvero meno di sei mesi fa. Ora, secondo le ultime notizie, l’OEM di telefonia potrebbe lanciare in anticipo la nuova generazione di foldable e no, non ci stiamo riferendo allo Z Flip di terza generazione, ma al telefono-tablet più iconico di sempre.

Stando ai report dei media coreani locali, pare che il colosso asiatico rilascerà in anticipo una nuova generazione di prodotti. La data di lancio presunta è maggio e, se ci pensate, questa è in linea con quella originale del primo fold del 2019.

In effetti, qualche tempo fa, abbiamo avuto alcune informazioni su questa nuova macchina in arrivo. Inoltre, abbiamo visto diversi rendering ad alta definizione realizzati dai bravissimi designer di LetsGoDigital. Secondo loro, il Galaxy Z Fold3 continuerà ad adottare il medesimo design che abbiamo visto con l’attuale generazione, anche se il modulo fotografico di bordo sarà simile a quello visto sul Galaxy S21.

Vale la pena notare che il rendering trapelato in rete mostra che lo schermo anteriore della macchina senza un’apertura per la fotocamera anteriore: questo ha ha causato molte discussioni. Di fatto, diversi analisti ritengono Samsung possa adottare la nuovissima tecnologia “under-display” per la selfiecam. Vi invitiamo a prendere tale indiscrezione con le dovute cautele, in quanto si tratta di una previsione senza troppe basi solide.

Sappiamo anche che il foldable arriverà con il supporto per la stilo S Pen e che avrà un nuovo pannello ultra-sottile rivestito in vetro, capace di resistere meglio ai graffi e all’usura. In termini di configurazione, il Fold 3 presenterà l’ultimo processore Snapdragon 888 di punta di Qualcomm e il display supporterà la risoluzione QXGA (2048 × 1536) e la frequenza di aggiornamento di 120Hz.

Fonte:Twitter coffee cat