I nuovi Samsung Galaxy S10 dovevano essere ufficiali al Mobile World Congress, almeno questo è quello che ci si sarebbe aspettati. Sembra però che le cose siano cambiate ed i flagship saranno lanciati una settimana prima dell’evento internazionale dedicato dedicato al mondo mobile.

Galaxy S10 in arrivo prima del MWC

Recenti report, basati probabilmente su fonti interne del colosso sud coreano, raccontano che l’azienda avrebbe optato per un evento da tenere a San Francisco a metà febbraio come cornice per presentare la sua nuova lineup di top di gamma. Fino a ieri, eravamo praticamente certi che – come di consueto – i device sarebbero stati lanciati durante il MWC.

Evidentemente, anche Samsung era convinta di sfruttare il red carpet di Barcellona, ma qualcosa potrebbe averle fatto cambiare idea. Ricordate quando OnePlus ha anticipato il lancio di 6T per non dividere l’attenzione dei media con la presentazione dei nuovi Apple iPad? Beh, la situazione in questo caso potrebbe essere molto simile: sembra che Huawei abbia in mente di ufficializzare il suo primo smartphone pieghevole proprio durante il Mobile World Congress ed il colosso sud coreano non sembra intenzionato a contendersi con il gigante cinese l’attenzione del pubblico.

In questi casi, un evento a parte – in un periodo non affollato da annunci ufficiali – è di solito la scelta ideale perché i device possano godere del massimo dell’attenzione da parte degli addetti stampa e del pubblico. Dunque, Galaxy S10, S10 Lite ed S10 Plus potrebbero essere ufficiali in anticipo, negli Stati Uniti. Sembra che per il momento non siano stati inviati inviti ufficiali, ma se la decisione di Samsung dovesse essere effettivamente questa, non passerà molto tempo prima che inizino ad arrivare.

La domanda sorge spontanea: se i flagship saranno già ufficiali, cosa presenterà il colosso sud coreano durante il MWC 2019? La risposta potrebbe essere il nuovo Galaxy Sport, probabile successore di Gear Sport, mostrato ieri in alcune immagini di render.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Phonearena