Sappiamo bene che gli smartphone top di gamma, ormai della quasi totalità dei produttori, hanno prezzi parecchio elevati. Sono già trapelati quelli della lineup di Galaxy S10, ma una nuova conferma mostra quanto servirà investire per l’edizione top di S10 Plus.

Galaxy S10+ ben oltre i 1000€ in Cina

Il leak pubblicato da Evan Blass su Twitter mostra una schermata dell’acquisto del flagship tramite lo store ufficiale di Samsung, o almeno così sembra. Chi sceglierà la variante con 12GB di memoria RAM ed 1TB di storage interno, in Cina dovrà investire 10.000 yuan. Facendo un calcolo rapido, si tratta di più di 1300€.

I prezzi europei, trapelati qualche giorno fa, raccontavano di 1499€ per la stessa versione. Considerando che il costo dei device in Cina è spesso inferiore a quello europeo, c’è da pensare che l’indiscrezione sia decisamente fondata.

Dopo l’impatto iniziale, basta fermarsi un attimo a riflettere per comprendere che – tutto sommato – non si tratta di una notizia della quale stupirsi più del dovuto. Già Samsung Galaxy Note 9 è arrivato alla soglia dei 1300€, era abbastanza prevedibile che una configurazione di S10 Plus con 12GB di RAM ed 1TB di memoria interna potesse costare una cifra simile.

Purtroppo è da prendere atto che l’asticella del prezzo degli smartphone di punta ha ormai superato fin troppo spesso la soglia dei 1000€, pian piano ci siamo assufatti ad una nuova fascia di prezzo alla quale la maggior parte dei produttori sta, più o meno lentamente, adeguandosi.

Un ulteriore paio di fattori che farà lievitare ulteriormente i costi, in termini generali, sarà costituito dall’arrivo del 5G ed anche dai nuovi smartphone pieghevoli. Addirittura, questi ultimi molto probabilmente supereranno fin da subito la soglia dei 2000€: è lecito pensare che ormai abbiamo dei computer in tasca, ma è lecito anche considerare che tali non sono e che comunque hanno dei limiti. Andamento del mercato a parte, probabilmente prima di comprare il nostro futuro smartphone dovremmo fermarci a riflettere sul reale utilizzo che abbiamo in programma di farne.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Phonearena