Il Galaxy A50 di Samsung è stato uno dei best seller dell’azienda nel 2019 e il produttore della Sud Corea conta di bissare il successo ottenuto con il suo successore: il Samsung Galaxy A51, lanciato di recente. Secondo alcune anticipazioni appena trapelate, sembra che Samsung stia pianificando di rilasciare anche una versione 5G del Galaxy A51.

Samsung Galaxy A51 5G

Il nuovo dispositivo viene identificato con il numero di modello SM-A516N e debutterà in primo luogo nel mercato sudcoreano. La “N” alla fine del numero di build indica infatti i dispositivi 5G per il mercato coreano, mentre la variante LTE internazionale termina invece con la lettera “F” (ad esempio il Galaxy A51, versione internazionale, 4G, è identificato dal numero di modello SM-A515F).

Abbiamo già visto una strategia di denominazione simile utilizzata da Samsung per altri suoi dispositivi, come i Galaxy Note10 (SM-N970F) e Galaxy Note10 5G per il mercato coreano (SM-N971N).

A parte la presenza del modem compatibile con le reti dati mobile di ultima generazione, del Galaxy A51 5G, si sa anche che verrà fornito con una memoria di base da 128 GB. Per il resto è molto probabile che il chipset non sarà l’Exynos 9611 della versione Galaxy A51 4G LTE, che non supporta la connettività 5G, ma è possibile che Samsung ricorra al SoC Exynos 980, a meno di non prevedere un modem esterno come l’Exynos 5100 5G (il che consentirebbe di contenere il costi rispetto alla scelta dell’Exynos 980).

C’è anche la possibilità che sotto la scocca del Samsung Galaxy A51 5G possano trovare spazio i nuovi chipset Dimensity 1000 5G o 800 5G di Mediatek, visto che ci sono rumors insistenti che riferiscono di un potenziale accordo/partnership tra le due società, proprio con riferimento ai telefoni della gamma Galaxy A di Samsung. In caso affermativo, il Galaxy A51 5G di Samsung sarebbe il primo ad utilizzare il chip MediaTek.

Per saperne di più non ci resta che attendere informazioni ufficiali da parte del colosso della Sud Corea, o informazioni in merito alla certificazione 5G del device.

Fonte:SamMobile