Stando a quanto emerge, sembra che il nuovo flagship di punta del sub-brand di Xiaomi possa non disporre più della selfiecam allocata nel modulo motorizzato pop-up. Secondo gli ultimi rumor trapelati in rete infatti, il Redmi K40 Pro sembra che stia per abbandonare la soluzione tanto in voga nel 2019 per un più convenzionale display con foro.

Redmi K40 Pro: cosa conosciamo del nuovo flagship?

All’inizio di questa settimana, è stato rivelato da un noto insider cinese, che Redmi lancerà più di un’ammiraglia nel corso del prossimo anno, avente a bordo il nuovissimo processore Qualcomm Snapdragon 888 5G. Se analizziamo la questione, sappiamo che uno di questi device potrebbe essere il Redmi K40 Pro, erede dell’attuale smartphone premium Redmi K30 Pro. Il telefono dovrebbe vedere la luce nel corso del primo trimestre del prossimo anno.

Da una recente fuga di notizie, scopriamo che il terminale potrebbe non disporre più dell’iconico elemento che ha caratterizzato tutta la serie K del brand. Infatti, pare che il Redmi K40 Pro non avrà un display senza notch o una fotocamera selfie pop-up come i predecessori K20 Pro e K30 Pro.

Il noto leakster Sudhanshu Ambhore ha infatti affermato che lo schermo del Redmi K40 Pro avrà un foro per la fotocamera selfie posto nell’angolo superiore sinistro. Sebbene possa essere una soluzione più comoda, non nascondiamo che, in questo modo, lo smartphone perderà quella feature che lo rendeva ancora unico e raro nel panorama dei prodotti Android.

Un rumor trapelato il mese scorso ha ribadito come il K40 Pro possa venir dotato di un’unità OLED con foro per la selfiecam avente un diametro di 3,7 mm. Il refresh rate del display dovrebbe essere di 90 Hz, se non addirittura di 120 o 144 Hz. La piattaforma mobile Snapdragon 888 sarà al timone del dispositivo. Inoltre, dovrebbe offrire un’esperienza di ricarica rapida più veloce rispetto al suo predecessore. Si ipotizza che la società possa annunciare anche l’iterazione standard, il Redmi K40, unitamente al modello “Pro”: questo moniker dovrebbe presentare un pannello LCD da 120 Hz, chipset Dimensity 1000+ di MediaTek e batteria da 4500 mAh.

Fonte:Gizmochina