Realme preannuncia l'arrivo delle nuove cuffie wireless denominate Buds Air Pro e Buds Wireless Pro con ANC (cancellazione attiva del rumore) incorporato.

Realme: nuove cuffie TWS in arrivo il 7 ottobre

Poiché le soluzioni TWS diventano sempre più comuni, il numero di prodotti sul mercato diventa sempre maggiore; tutti i costruttori stanno realizzando la propria versione degli auricolari bluetooth senza fili; dopo Apple, non c'è stata una singola azienda che ha desistito dal realizzarli. Persino OnePlus, da sempre impegnata nella sola produzione di flagship premium, si è buttata nel mondo dei gadget wearable, con le sue OnePlus Buds arrivate sul mercato unitamente al OnePlus Nord 5G.

Il sub-brand di OPPO, Realme, invece, ha introdotto il suo primo modello TWS a dicembre dello scorso anno; vi ricordate le Buds Air? Ecco, adesso sta arrivando il secondo modello, denominato Buds Air Pro. Queste cuffie sono caratterizzate da un design in- ear con puntine in gomma regolabili, cancellazione attiva del rumore (ANC) e una speciale modalità a bassa latenza di 94 ms. Il lancio è previsto per il 7 ottobre.

Accanto alle Buds Air Pro, Realme ha intenzione di portare sul mercato le nuovissime Buds Wireless Pro, delle speciali cuffie aventi un design anch'esse in-ear, ma con un laccio che si posiziona intorno al collo. Dalla foto sappiamo che avranno una ricarica USB C e ora, è emerso che saranno dotate, come il modello senza fili, di ANC. Non mancherà poi la riproduzione di audio ad alta risoluzione e il supporto LDAC di Sony. Il debutto è atteso per il 7 ottobre; a ribadirlo, il CEO di Realme India Madhav Faster con un post su Twitter.

Il 7 ottobre, ad ogni modo, sarà un giorno particolare per il sub-brand di OPPO; l'azienda ha infatti intenzione di portare sul mercato europeo il nuovissimo Realme 7, presentato lo scorso mese in India. Tuttavia, a differenza dell'iterazione indiana, il telefono da noi presenterà un sensore da 48 Megapixel piuttosto che da 64 Mpx; il resto delle specifiche tecniche dovrebbe rimanere inalterato. Realme 7 Pro invece, non subirà cambiamenti. Infine, ci aspettiamo di scoprire quale sarà il device che presenterà la tanto acclamata ricarica UltraDart da 125 W di Realme.

Fonte:Twitter Madhav Sheth