Il gruppo di ricerca di Google Advanced Technology And Projects (ATAP), capeggiato da Johnny Lee, ha realizzato un tablet con display da 7” nel contesto del Progetto Tango, esperimento messo in atto da Google nel mese di febbraio per la mappatura tridimensionale dell’ambiente circostante interno ed esterno tramite dispositivi mobili.

Tramote il Progetto Tango sono stati realizzati alcuni prototipi di smartphone con schermo da 5” dotati di fotocamera da 4 megapixel, camera fish-eye di rilevamento dei movimenti, proiettore a infrarossi, sensore di profondità, due processori di visione computerizzata, bussola, accelerometro e giroscopio a 9 assi.

Tango Project

I sensori “effettuano 250 mila misurazioni 3D al secondo e che aggiornano la posizione, l’orientamento e la profondità in tempo reale aggregando i dati in un unico modello tridimensionale delle spazio circostante”.

I prototipi sono inoltre dotati di processore quad-core Qualcomm Snapdragon 800, 2GB di RAM LPDDR3 e di 64GB di memoria interna espandibile tramite microSD.

Google realizzerà a giugno circa 7 mila prototipi di tablet da 7”, i quali verranno probabilmente consegnati nel corso della conferenza Google I/O che si terrà il 25 e il 26 giugno a San Francisco.