POCO F2 Pro verrà presentato domani 12 maggio in un evento in Spagna. Sebbene ancora non si conoscono i dettagli relativi all’esistenza di un ipotetico modello F2 standard, l’uscita della variante Pro è praticamente certa. Del dispositivo oramai conosciamo quasi tutto, e adesso da un ultimo leak trapelato online dalla pagina Twitter della compagnia, sappiamo che lo smartphone godrà di una tecnologia Liquid Cooling 2.0 per il raffreddamento dello stesso durante le sessioni di gaming.

POCO F2 Pro: cosa conosciamo?

Dalle informazioni trapelate online, conosciamo il design ufficioso del dispositivo, così come le specifiche tecniche: Snapdragon 865 di casa Qualcomm, supporto alla connettività 5G con al modem integrato, display full-screen grazie alla presenza del modulo pop-up per la selfiecamera da 20 Megapixel.

Stando alle ultime speculazioni, sappiamo inoltre che POCO F2 Pro potrebbe essere un rebrand del Redmi K30 Pro lanciato in Cina lo scorso marzo. Verosimilmente quindi, è lecito aspettarci una configurazione quad-camera con il sensore principale da 64 Megapixel sulla back cover, il supporto alla ricarica rapida da 33 W, sistema operativo Android 10 con MIUI 11 (aggiornabile alla MIUI 12), display da 6,67 pollici AMOLED con refresh rate di “soli” 60 Hz. La batteria invece, dovrebbe essere di ben 4700 mAh. L’elenco su Gearbest ha suggerito inoltre che il device sarà disponibile in due varianti: 6 GB di memoria RAM più 128 GB di storage interno, e 8 GB per la RAM  più 256 GB per l’archiviazione dei contenuti.

Per quanto riguarda il prezzo, la scorsa settimana il portale 91mobiles ha rivelato che POCO F2 Pro avrà un prezzo di 570 euro per il modello “base” 6+128, che si traduce in RS 47.000 in India (tuttavia sul territorio indiano potrebbe costare leggermente meno). Lo smartphone sarà disponibile in quattro colorazioni: bianco, viola, grigio e blu.

Fonte:Twitter POCO Global