Qualcomm ha sorpreso tutti quest’anno con la presentazione del nuovo processore a sei nanometri, lo Snapdragon 870. Questo particolare chipset rappresenta un’alternativa “conveniente” rispetto allo Snapdragon 888. Ovviamente, non è un chipset di fascia media, ma è comunque più economico del fratello maggiore. In parole povere, si tratta di uno Snapdragon 865+ overcloccato, ma invece di chiamarlo “Snapdragon 865 Plus Plus”, il chipmaker ha deciso di portarlo in commercio con un moniker più “umano”. Questa CPU consente alle aziende di abbassare il prezzo di alcuni telefoni senza comprometterne le prestazioni. Un esempio? Motorola è stato il primo marchio ad inserirlo nel suo nuovo flagship Edge S, ma OPPO sembra seguire questo trend con il suo imminente Find X3 standard.

Oppo Find X3: ecco le sue specifiche tecniche

L’azienda cinese si prepara a svelare la serie di punta del 2021 composta da più smartphone. Invece di rendere il Find X3 vanilla e la variante Pro come due device simili nelle specifiche, il marchio utilizzerà chipset distinti per ciascun telefono. Secondo gli elenchi di benchmark appena trapelati, la versione standard monterà lo Snapdragon 870, mentre il Find X3 Pro dovrebbe giungere sul mercato con lo Snapdragon 888. Ci sarà anche un OPPO Find x3 Neo e un Find X3 Lite, ma si tratta di terminali premium di fascia media basati su dispositivi già esistenti.

Le informazioni appena trapelate provengono da due elenchi di benchmark AnTuTu e AIDA64 e rivelano che il dispositivo reca il nome di modello PEDM00. Questi portali mostrano il chipset con il nome in codice Kona. Questo, solitamente, appartiene allo Snapdragon 865 ma, dagli screenshot allegati, si è scoperto che si tratta, in realtà, del nuovo SD870. Come accennato in precedenza, quest’ultimo ha la stessa architettura dello modello top del 2020, quindi è per questo motivo che gli elenchi di benchmark tendono a confondersi.

Infine, sappiamo che il Find X3 vanilla disporrà di 8 GB di RAM e di 256 GB di memoria interna. Partiamo dal presupposto che ci saranno altre versioni differenti per RAM e storage, siamo sicuri che, sotto la scocca, eseguirà Android 11 con ColorOS 11.2. Per quanto concerne il display, sappiamo che il Pro avrà una risoluzione di 2.412 x 1.080 pixel, mentre l’iterazione classica avrà un pannello FHD +.

Ci aspettiamo maggiori dettagli nelle prossime settimane. Dopotutto, si dice che il lancio della serie Find X3 avverrà a marzo.

Fonte:GSMArena