OPPO si sta preparando a svelare la sua tanto attesa serie di smartphone premium Find X3. Secondo le indiscrezioni, i nuovi dispositivi vedranno la luce dei giorni già nel corso del prossimo mese. Apparentemente, la società sta preparando un lotto di dispositivi; ci sarà la variante vanilla, la versione “Pro, la “Lite” e la “Neo“.

OPPO Find X3 Neo: cosa sappiamo?

OPPO Find X3 e Find X3 Pro sono stati protagonisti di numerose fughe di notizie ma non abbiamo sentito parlare molto delle altre versioni… fino ad oggi. Il Find X3 Neo ha deciso di svelarsi attraverso una serie di rendering per la stampa. Apparentemente, il dispositivo è, in effetti, un rebrand del OPPO Reno5 Pro+ 5G a tutti gli effetti.

Secondo una fonte olandese, si tratta di rendering ufficiali. Poiché il dispositivo è un rebranding, non c’è da sorprendersi nel notare che il design di questo terminale sia praticamente identico a quello del flagship della linea Reno5. Detto questo, il telefono ha una configurazione fotografica composta da quattro sensori sul retro con teleobiettivo avente uno zoom ottico. Il dispositivo reca la scritta “AI Quad Camera”.

Anche la parte anteriore è identica e presenta un display curvo con un foro singolo per la fotocamera selfie. Poiché il telefono è dotato di un pulsante di accensione standard, riteniamo che il telefono verrà fornito con uno scanner di impronte digitali in-display, il che conferma anche che questo pannello è di tipo OLED.

Il Find X3 Neo dovrebbe sfoggiare un pannello AMOLED da 6,55 pollici con HDR10 + e una frequenza di aggiornamento di 90Hz. Si tratta di un’unità con risoluzione FHD + e aspect ratio da 20: 9 e un foro di perforazione allineato in alto a sinistra che cela la fotocamera selfie da 32 MP.

Il terminale dovrebbe trarre la sua forza da un processore Qualcomm Snapdragon 865 abbinato a un massimo di 12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna. Il dispositivo presenterà una configurazione composta da tre fotocamere (50+13+2 Mpx).

Infine, non dovrebbe mancare il Wi-Fi 6, il Bluetooth 5.2 e il pieno supporto al GNSS. Sotto la scocca, dovrebbe esserci una batteria da 4.500 mAh con tanto di supporto per la ricarica rapida da 65W.  Ovviamente potrebbero esserci alcune variazioni nelle specifiche. Quindi vi invitiamo a prendere il tutto “con un pizzico di sale“.

Fonte:NieuweMobiel