Lo scorso anno OPPO si è affermata nel segmento di punta grazie alla serie Find X2. I dispositivi non erano dotati di un rivoluzionario meccanismo di fotocamera pop-up, ma erano comunque delle solide ammiraglie che si scontravano con altri dispositivi simili nel mercato dei telefoni premium. Per quest’anno, il colosso cinese pare che si stia preparando a lanciare un nuovo lotto di terminali di punta facenti parte della gamma Find X3. Secondo alcune indiscrezioni, il marchio annuncerà la line-up 2021 nelle settimane a venire, precisamente nel mese di marzo. Oggi, a tal proposito, l’edizione globale di Find X3 Pro è stata avvistata presso l’ente per la certificazione IMDA.

OPPO Find X3 Pro: sarà lui il nuovo RE del mercato?

Secondo le informazioni trapelate, l’OPPO Find X3 Pro cinese ha il numero di modello PEEM00. La variante globale avrà un numero di modello CPH2173. Questa versione è stata individuata recentemente sulla piattaforma di benchmarking di Geekbench. Dopo la sua prima apparizione, il dispositivo ha iniziato ad emergere su diversi altri portali mondiali. Nelle scorse ore inoltre, la suddetta variante ha ricevuto la certificazione IMDA (Infocomm Media Developmente Autorithy). Il sito ha confermato che questo telefono arriverà nei mercati globali come OPPO Find X3 Pro.

Secondo alcune indiscrezioni, il terminale sfoggerà un display OLED da 6,7 ​​pollici con bordi curvi e fotocamere selfie incastonate in piccoli fori sul pannello. Questa unità avrà una risoluzione di 3.216 x 1.440 pixel e una frequenza di aggiornamento adattiva da 10 Hz a 120 Hz. Il pannello disporrà anche di una profondità di colore di 10 bit e 525 PPI. La parte posteriore avrà vetro ceramico o satinato opaco. Ci aspettiamo quattro colorazioni: blu, nero, bianco e sabbia.

Per ora, non ci sono ancora informazioni sulla fotocamera frontale. Spostandoci sul retro, troveremo un’unità primaria Sony IMX766 da 50 MP accoppiata da un altro sparatutto ultra-wide IMX766 da 50 Mpx. La configurazione porterà anche un teleobiettivo da 13 Mega con zoom ottico 2X e una lente macro da 3 MP con zoom 25X. Sotto il cofano invece, troveremo il processore Snapdragon 888 di Qualcomm. Ad alimentare il tutto, vi sarà una batteria da 4.500 mAh con ricarica rapida fino a 65 W grazie alla tecnologia SuperVOOC 2.0. Si dice anche che sia dotato di ricarica wireless VOOC Air da 30 W. Sfortunatamente, non ci sono parole sul prezzo del device.

Fonte:PriceBaba