Nella storia originale, eravamo scettici riguardo alla presenza di una telecamera periscopio. Perché gli schizzi di design mostravano tutti i sensori della fotocamera posteriore in una forma circolare.

OPPO si prepara alla conferenza annuale con una serie di novità in vista

Ora possiamo confermare che il terzo sensore sul lato destro è dotato di una lente periscopica. Tutto grazie ai ragazzi di LetsGoDigital che sono stati così gentili da chiarirci il documento di brevetto.

OPPO si sta preparando alla conferenza annuale denominata OPPO INNO DAY 2020 e proprio in queste ore sarebbe emerso un brevetto per uno smartphone dal design molto particolare. Il design includerebbe infatti la presenza di un modulo per la fotocamera selfie pop-up di forma circolare ed un modulo fotografico con zoom ibrido 15x.

Brevetto OPPO

Proprio nei giorni scorsi, vi abbiamo anche parlato di come la casa cinese abbia sviluppato uno smartphone dotato di display avvolgibile, con una soluzione mai vista sino ad oggi.

A distanza di poco tempo, i colleghi di LetsGoDigital hanno pubblicato dei nuovi brevetti legati a design particolari per eventuali futuri smartphone dell’azienda. Il colosso tecnologico cinese ha depositato questo brevetto ad aprile, salvo essere approvato e pubblicato solo lo scorso 12 novembre. Come accennato all’inizio, il design sarebbe caratterizzato dalla presenza di un singolo modulo per la fotocamera frontale, di forma circolare e con sistema pop-up. Non è tutto, perché ospiterebbe anche una configurazione a tripla fotocamera sul retro con capacità di zoom ibrido 15x.

Render smartphone OPPO

Inoltre, il render mostrerebbe anche un jack per le cuffie da 3,5 mm, ormai rimosso da tutti gli smartphone di fascia premium. Inoltre, a differenza di qualsiasi altro telefono OPPO, la configurazione della fotocamera, in questo caso, è posizionata orizzontalmente sul pannello posteriore come già visto con le serie Galaxy S10 e Meizu 17.

Ad ogni modo, non siamo sicuri se la società lancerà mai uno smartphone con questo design ma quel che sembra ormai certo è che la società potrebbe utilizzare il sistema di telecamere ibride 15x in un suo dispositivo futuro. Non è da escludere che possa essere mostrato proprio nel corso della conferenza.

Fonte:GIZMOCHINA.COM