Recentemente, OnePlus ha stuzzicato la fantasia dei fan suggerendo l’arrivo di uno smartwatch proprietario a breve. Finalmente, tutto sembra essere pronto al debutto su scala mondiale. L’orologio smart (meglio dire “gli orologi”) è appena stato certificato da diversi enti internazionali e pare che la presentazione possa avvenire nelle settimane a venire. Facciamo ora un recap di tutte le informazioni raccolte finora.

OnePlus Watch: di tutto e di più

Partiamo dal principio: OnePlus potrebbe presentare ben due smartwatch. Sì, avete letto bene. Secondo l’app OnePlus Health, il produttore cinese di smartphone potrebbe rilasciare due versioni del wearable smart. Una delle due avrà un quadrante circolare e pare che porti il numero di modello W501GB. Il secondo orologio avente numero di modello W301GB, sfoggerà un quadrante di forma quadrata.

Entrambi questi indossabili sono stati certificati dal BIS (Bureau of Indian Standards) indiano. Possiamo aspettarci che vengano rilasciati in India proprio come la OnePlus Band, che ha fatto il suo debutto all’inizio di gennaio come il primo vero prodotto wearable della compagnia.

Detto questo, gli orologi potrebbero debuttare come “OnePlus Watch RX” e “OnePlus Watch“. Pare che siano – semplicemente – versioni ribrandizzate di OPPO Watch RX e OPPO Watch rispettivamente. Di questi due, il primo deve ancora essere messo in vendita.

Sul software di bordo c’è ancora molta confusione: qualcuno ipotizza che vi sia Wear OS, mentre, secondo altre fonti, non ci sarà il firmware di BigG; lecito aspettarci che questi device eseguano software OnePlus. Cosa comporterebbe tutto ciò? Semplice: non ci sarebbe il supporto per le app di terze parti. In poche parole, se tutto ciò dovesse rivelarsi veritiero, OnePlus Watch e OnePlus Watch RX non saranno altro che fitness tracker travestiti da smartwatch.

Il marchio di Pete Laudeve ancora annunciare ufficialmente la data di lancio di tali prodotti, ma il CEO stesso ha dichiarato che saranno svelati all’inizio dell’anno corrente.

OnePlus è nato come un brand killer di punta. Fin dal suo inizio, i telefoni dell’azienda sono stati più economici rispetto ai principali prodotti di fascia alta. Pertanto, riteniamo che gli smartwatch possano essere convenienti ed avere un prezzo contenuto. Infine, pare che arriveranno sugli scaffali in quasi tutti i mercati in cui l’azienda è presente.

Fonte:Gizmochina