Da tempo si vociferava che OnePlus avrebbe collaborato con Leica per le fotocamere dei flagship della serie OP 9. Tuttavia, un leaker ha affermato che le informazioni emerse in rete finora sono tutte false e che il brand non ha mai stipulato – ad oggi – alcuna partnership con la società di fotocamere tedesca. Ora sono emerse foto dal vivo del prototipo del nuovissimo OnePlus 9 Pro; ai fan più attenti non è sfuggito un particolare molto interessante: la dicitura “Hasselblad” all’interno del modulo fotografico. Già: avete letto bene.

OnePlus 9 Pro e la collaborazione con Hasselblad: ci siamo!

OnePlus non è la prima azienda di smartphone a collaborare con Hasselblad. Motorola lo ha fatto alcuni anni fa con il lancio di una Moto Z Camera Mod, realizzata in collaborazione con il famosissimo  produttore svedese. Le foto dal vivo sono state rese pubbliche in un video di un tech YouTuber, Dave Lee all’interno del suo canale Dave2D. L’uomo ha affermato che le foto sono state condivise con lui da un utente su Discord.

Il video mostra il meraviglioso OnePlus 9 Pro in una elegantissima colorazione argento; il telefono ha un display curvo con un foro posto sull’angolo sinistro del pannello e un retro in vetro curvo che ospita una configurazione una configurazione composta da quattro telecamere. Le telecamere includono due sensori grandi posti uno sopra l’altro e due piccoli posizionati uno accanto all’altro. Ovviamente, si vede anche il flash LED, il sistema di messa a fuoco laser e un piccolo foro con una griglia che riteniamo possa contenere un microfono al suo interno. Le immagini confermano che OnePlus 9 Pro non sarà dotato di un obiettivo periscopio proprio perché tutti i sensori presenti a bordo sono rotondi.

Ci sarà una porta USB-C nella parte inferiore, affiancata dal vano SIM e dalla griglia dell’altoparlante su ciascun lato. Le immagini mostrano anche che OnePlus 9 Pro avrà il pulsante di accensione sul lato destro.

Dalle impostazioni del display sappiamo che il terminale “Pro” godrà di uno schermo QHD + con una risoluzione di 3120 x 1440. Gli utenti potranno scegliere la risoluzione preferita o potranno fare in modo che il telefono passi automaticamente a quella più appropriata così da risparmiare la batteria. Infine, non mancherebbe il refresh rate adattivo da 60 a 120 Hz.

Una cosa strana però, è subito balzata agli occhi di tutti: si legge che la RAM sarà composta da moduli da 11 GB (numero insolito), abbinata però a storage UFS 3.1 da 256 GB. Questo è sicuramente un prototipo del telefono, quindi è comprensibile il motivo dell’assenza di informazioni principali o di una certa confusione con alcuni valori.

La serie OnePlus 9 dovrebbe essere lanciata questo trimestre. Oltre ai due classici modelli ci sarà un terzo device, molto atteso dai fan: OnePlus 9 Lite o – come viene chiamato in rete – “il telefono della redenzione“.

e un terzo modello chiamato OnePlus 9 Lite.

Fonte:YouTube Dave2D