OnePlus è nata come un’azienda produttrice di smartphone di punta a basso costo, ma quell’era sembra ormai passata una vita. L’OEM cinese, che era uno dei preferiti dagli appassionati di tecnologia, non è più il marchio di cui molte persone si sono innamorate quando è entrato nel mercato dei telefoni cellulari sette anni fa.

OnePlus 9 Lite: i VERI fan puntano a lui

I suoi smartphone sono ora molto costosi e, sebbene abbia iniziato a offrire modelli più economici nella categoria di fascia media con una nuova serie chiamata Nord, questi dispositivi hanno una manciata di compromessi e mancano persino di alcune delle funzionalità tipicamente associate ai terminali del brand. Tuttavia, non tutto è perduto per OnePlus, poiché riteniamo che abbia una possibilità di riscatto, di riconquistare il cuore dei fan insoddisfatti con il suo prossimo flagship low-budget, OnePlus 9 Lite.

Il colosso cinese dovrebbe lanciare la serie OnePlus 9 entro la fine di questo trimestre e le recenti fughe di notizie hanno rivelato che non ci saranno due, bensì tre telefoni facenti parte della serie. Oltre a OnePlus 9 e OnePlus 9 Pro, è stato segnalato da più fonti che esiste un terzo modello che verrà venduto come OnePlus 9 Lite.

È un dato di fatto che OnePlus 9 Pro sarà un telefono di categoria premium con un prezzo di partenza uguale o superiore ai 1000 euro. OnePlus 9 seguirà l’esempio con un prezzo inferiore di circa 200 euro e diverse funzionalità in meno. Questo significa che il modello “Lite” dovrebbe essere il più economico del trio.

Con le specifiche giuste ed un costo corretto, OnePlus 9 Lite ha le carte giuste per dimostrare la vera filosofia del brand e per spiegare al mondo come la compagnia non abbia smarrito la sua bussola, cosa che invece in molti ipotizzano.

Ecco un veloce “recap” delle features che potremmo vedere a bordo del flagship low-cost.

  • In primis, potrebbe esserci un pannello non superiore ai 6,5 pollici con un alto rapporto di PPI e una risoluzione di 1080p. Verosimilmente, si spera in un AMOLED, ma diverse voci suggeriscono che ci sarà un LCD di buona qualità con refresh rate adattivo da 144 Hz;
  • Il processore di bordo potrebbe essere il nuovissimo Qualcomm Snapdragon 870, il nuovo SoC per i device di punta a basso costo (vedasi Motorola Edge S);
  • Ci aspettiamo un modem 5G con supporto alle reti sub.6 GHz e mmWave;
  • Le RAM potrebbero essere da 6 e 8 GB di tipo LPDDR5, mentre lo storage sarà composto da memorie UFS 3.1. da 128 e 256 GB;
  • Le fotocamere saranno simili a quelle di OnePlus 8, quindi quattro lenti con camera principale da 48 Mpx;
  • La batteria potrebbe avere una cella energetica da 4300 mAh abbinata alla Warp Charge 30T;
  • Ad alimentare il tutto, troveremo Android 11 con skin OxygenOS aggiornata;
  • La back cover sarà in plastica anziché in vetro (si spera addirittura in un retro in bambù come il primo OnePlus One);
  • Non mancherebbe l’NFC, il Bluetooth 5.1, il WiFi 6.

Considerato che Motorola Edge S costa 310 dollari, sarebbe auspicabile vedere una cifra identica (se non inferiore), ma sappiamo che questo potrebbe non avvenire mai. Probabile invece aspettarci un prezzo inferiore ai 499 dollari.

Le nostre aspettative sono abbastanza ragionevoli, quindi speriamo che OnePlus 9 Lite le soddisfi quando verrà lanciato. A voi piacerebbe un OnePlus in “vecchio stile”?

Fonte:Gizmochina