Secondo quanto si apprende in rete, sembra che OnePlus si stia preparando a lanciare le sue ammiraglie nelle settimane a venire;  grazie ad una moltitudine di fughe di notizie, ora sappiamo cosa aspettarci da questi dispositivi. Secondo un recente rapporto, i nuovi smartphone di punta del brand cinese diventeranno ufficiali all’inizio del mese corrente.

OnePlus 9: quando faremo la sua conoscenza?

Ora, il famoso informatore Max Jambor ha anche rivelato che OnePlus annuncerà ufficialmente la data di lancio della serie OP 9 l’8 marzo. Attenzione: non confondete. Questa è soltanto la data di lancio, non la data in cui i nuovi prodotti diventeranno ufficiali. Secondo un altro leakster, i nuovi smartphone saranno svelati il 23 di questo mese. 

Secondo le recenti indiscrezioni, la serie di smartphone di punta del 2021 includerà tre modelli: OnePlus 9, OnePlus 9 Pro e OnePlus 9R. La società lancerà contemporaneamente il suo attesissimo OnePlus Watch, che segnerà l’ingresso dell’azienda in questo particolare segmento.

OnePlus 9 verrà fornito con un chip Snapdragon 888 e banchi RAM da 8 GB, coadiuvati da memorie UFS 3.1 da 128 GB; lo schermo sarà un’unità FHD + OLED da 6,55 pollici con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Il dispositivo verrà fornito con una main camera da 48 MP, una lente ausiliaria da 50 MP ultra-wide e uno snapper da 2 Mpx. Ad alimentare il tutto ci penserà una celle energetica da 4500 mAh con fast charge cablata da 65 W.

OnePlus 9 Pro, arriverà anch’esso con il SoC Snapdragon 888. Il display sarà più grande con una diagonale da 6,7 ​​pollici con frequenza di aggiornamento di 120Hz. Ha una configurazione Quad-Camera con una sensore principale da 48 Mpx, unità ausiliaria da 50MP, lenti da 8MP e 2MP. Questa configurazione della fotocamera segnerà l’inizio della partnership OnePlus con Hasselblad. Il dispositivo supporterà la registrazione video 8K a 30 fps e la registrazione video 4K a 120 fps. Sotto il cofano, la variante Pro avrà 12 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Entrambi i dispositivi verranno forniti con OxygenOS 11 basato su Android 11.

OnePlus 9R raggiungerà il mercato come la proposta premium low-cost dell’azienda; a detta di molti, questo potrebbe essere il più interessante del trio, qualora dovesse mantenere un prezzo di vendita basso e specifiche al top. Sfoggerà un display FHD + a 90 Hz da 6,5 ​​pollici. Ci sono rapporti che suggeriscono un SoC Snapdragon 870 abbinato a 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Il dispositivo includerà una fotocamera principale da 64 MP e avrà anche Android 11. Sotto la scocca, ci sarà una batteria da 5.000 mAh con ricarica rapida di almeno 30 W.

Fonte:ITHome