Dopo aver spoilerato quasi tutte le specifiche tecniche e le scelte di design dei prossimi flagship OnePlus della serie 7, ovvero il OnePlus 7 e la sua versione premium OnePlus 7 Pro, ora i rumors e i leak si concentrano su un’altra caratteristica chiave dei device: il prezzo. Secondo quanto rivelato dal noto leaker, Roland Quandt, con un post pubblicato su Twitter, i prezzi del OnePlus 7 Pro partiranno da 699 euro, in Europa. Si tratta in particolare della versione del OnePlus 7 Pro con 6 GB di RAMe 128 GB di memoria interna. Un prezzo di partenza che sarebbe quindi superiore a quelle previsto inizialmente per il suo predecessore, il OnePlus 6T, che partiva da 549 euro in Europa.

Precedentemente, sempre su Twitter, grazie ad un altro noto leaker, Ishan Agarwal, erano trapelati i prezzi delle versioni con 8 GB di RAM e 256 GB di archiviazione e di quella con 12 GB di RAM e 256 GB di archiviazione, che dovrebbero costare rispettivamente 749 euro e 819 euro. Prezzi ora confermati anche da Quandt.

OnePlus 7 Pro: prezzi e rilascio

Ricordando che OnePlus presenterà la sua serie 7 il prossimo 14 maggio, con una serie di eventi lancio contemporanei su scala globale, ricapitoliamo quelli che dovrebbero essere i prezzi e le caratteristiche del nuovo flagship. In Europa dovrebbe essere possibile acquistare un OnePlus 7 Pro, disponibile in tre meravigliose colorazioni (Almond, Nebula Blue e Mirror Grey), con:

  • 699 euro per la versione 6 GB/128 GB;
  • 749 euro per la versione 8 GB/256 GB;
  •  819 euro per la versione 12 GB/256 GB.

Tra le caratteristiche principali spicca sicuramente il grande display da 6,7 ​​pollici con rapporto di aspetto 19.5:9 e risoluzione di 3120 x 1440p (QHD +), caratterizzato da un’elevata frequenza di aggiornamento di 90Hz e da una qualità dell’immagine che gli ha consentito di ottenere la certificazione HDR10+, la valutazione A+ Top Tier da DisplayMate per gli elevatissimi standard di qualità e la certificazione “Safety for Eyes” da parte del VDE Testing and Certification Institute.

Il processore sarà quello ormai tipico delle ammiraglie, lo Snapdragon 855 per tutte e tre le varianti del OnePlus 7 Pro, che saranno peraltro dotate di memoria UFS 3.0. Il sistema operativo sarà Android 9 Pie basato su OxygenOS, la batteria da 4.000 mAh che supporterà la carica Warp da 30 W. Presenti anche i tanto apprezzati altoparlanti stereo.

Notevole anche il comparto fotografico che si compone di un modulo verticale a tre telecamere con sensore primario che dovrebbe essere un IMX586 Sony da 48 megapixel con apertura f/1.6 e stabilizzatore ottico dell’immagine (OIS), un obiettivo grandangolare da 16 megapixel con apertura f/2,2 e un teleobiettivo da 8 megapixel con apertura f /2.4 e zoom ottico 3x. La tripla fotocamera sarà assistita da funzionalità come PDAF, autofocus laser, autofocus continuo, doppio flash LED, ripresa video 4K a 30 fps e registrazione video 1080p super slow motion a 240 fps.

La fotocamera selfie, dovrebbe essere inserita in un modulo pop-up con sensore IMX471 da 16 megapixel e apertura f/2.0, assistito da assistito da uno stabilizzatore digitale dell’immagine (EIS).

Commenti
Commenti
  1. No ti prego, il notch non lo voglio pi vedere!!!
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
Fonte: Roland Quandt via Twitter