Continua a ricevere riconoscimenti importanti per il suo innovativo display, il nuovo flagship OnePlus 7 Pro. L’ultimo traguardo raggiunto da questo device è l’ottenimento della certificazione HDR10+, attualmente disponibile solo su un numero ridotto di TV e smartphone.

OnePlus 7 Pro: tutti i riconoscimenti

Ricordiamo che la nuova ammiraglia OnePlus, caratterizzata da uno schermo Quad HD+ Super AMOLED (che dovrebbe essere da 6,5 ​​pollici) con l’elevata frequenza di aggiornamento di 90Hz, verrà presentata ufficialmente con una serie di eventi di lancio il prossimo 14 maggio (a Londra, New York e in India) e il 16 maggio (in Cina). Ancor prima del suo arrivo ufficiale sugli scaffali dei negozi, OnePlus 7 Pro ha già ricevuto, oltre a questa certificazione, anche la valutazione A+ Top Tier da DisplayMate per gli elevatissimi standard di qualità e riceverà la certificazione “Safety for Eyes” da parte del VDE Testing and Certification Institute, un istituto indipendente e neutrale, per la sua capacità di filtrare al meglio le luci blu nocive. Ora OnePlus 7 Pro riceve la certificazione HDR10+, rendendo ufficiale la sua capacità di portare la qualità di uno schermo televisivo su un dispositivo mobile.

Lo standard HDR10+

Nello specifico, l’HDR10+ è un formato aperto, senza licenze e royalty. Il programma di certificazione e logo HDR10+ fornisce una garanzia di elevata qualità, fornendo questo standard aggiustamenti frame-by-frame per un contrasto sempre ottimale per contenuti HDR e producendo fino 4,000 nits di luminosità di picco (contro i 3,000 nits rispetto a HDR10).

Pete Lau, CEO OnePlus spiega:

L’HDR10+ è il futuro non solo per i display televisivi, ma anche per gli smartphone. Crediamo che il nostro nuovo device possa fissare un nuovo benchmark per l’industria della telefonia e apra le porte ad un nuovo mondo fatto di fluidità visiva per gli utenti. Siamo orgogliosi di essere leader nella condivisione di tecnologie di qualità con il mondo.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum