Il flagship OnePlus di prossima uscita, che sarà chiamato OnePlus 7 Pro e sarà presentato ufficialmente il prossimo 14 maggio con una serie di eventi lancio contemporanei su scala globale, verrà distribuito in tre varianti di colore: Almond, Nebula Blue e Mirror Grey. A rivelarlo sono dei nuovi rendering leak di OnePlus 7 Pro che mostrano anche la configurazione del comparto fotografico di questo device, il primo del produttore cinese dotato di una tripla fotocamera posteriore. Ricordiamo che si tratta di un’ammiraglia che tra i suoi punti di forza ha il display, caratterizzato da una qualità dell’immagine certificata HDR10+ e da una frequenza di aggiornamento di 90Hz.

OnePlus 7 Pro: colori

A pubblicare per primo i render delle colorazioni di OnePlus 7 Pro è stato il sito tedesco WinFuture, colori che sembrano ora confermati: l’ammiraglia potrà essere acquistata nei colori Almond, Nebula Blue e Mirror Grey. Il pannello posteriore del OnePlus 7 Pro dovrebbe essere ricavato da un’unica lastra di vetro.

Sulla parte frontale i render mostrano il grande display da 6,7 ​​pollici con rapporto di aspetto 19.5:9 e risoluzione di 3120 x 1440p (QHD +). Le cornici del device sono sottilissime e i bordi dello schermo sono curvi. Queste caratteristiche hanno portato alla scelta di OnePlus di posizionare la fotocamera frontale in uno slot estraibile. Dovrebbe essere presente anche uno scanner di impronte digitali su schermo.

OnePlus 7 Pro: comparto fotografico

Le immagini mostrano anche i tre sensori fotografici, che sono stati posti sul retro allineati verticalmente e posizionati appena sopra il flash LED bicolor e il logo OnePlus. La fotocamera primaria dovrebbe essere da 48 megapixel, con un’ampia apertura f/1.6 per una migliore qualità delle foto anche in condizioni di scarsa illuminazione. Dovrebbero inoltre essere presenti sia uno stabilizzatore ottico dell’immagine (OIS) che uno digitale (EIS). Oltre al sensore primario, ve ne sarà uno super grandangolare da 16 megapixel, simile a quella delle recenti ammiraglie Samsung e LG, e un’alternativa al teleobiettivo da 8 megapixel che supporta lo zoom ottico 3x, come avrebbe confermato recentemente OnePlus. La fotocamera selfie pop-up del OnePlus 7 Pro dovrebbe essere costituita da un sensore da 16 megapixel.

OnePlus 7 Pro: caratteristiche e prezzo

Come la maggior parte degli smartphone di punta del 2019, OnePlus 7 Pro arriverà con un processore Snapdragon 855 di Qualcomm, che sarà abbinato a 6/8 GB di RAM e 128/256 GB di storage interno, ma sono previste anche varianti con ben 12 GB di RAM e, in alcuni mercati, la versione 5G. Completa la dotazione hardware una batteria da 4.000 mAh con supporto alla tecnologia di ricarica rapida OnePlus da 30 W. Il sistema operativo sarà l’ultima versione di Oxygen OS, basato su Android 9 Pie.

I prezzi dovrebbero partire, per la variante 6/128GB da €699, per salire a €749 per il modello da 8/256GB e a €819 per quella con 12/256GB.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Winfuture