OnePlus 7 Pro ha ricevuto una valutazione A+ Top Tier da DisplayMate, il leader mondiale nella valutazione degli schermi. Ad annunciarlo è la stessa OnePlus in una nota stampa in cui fa sapere che lo schermoQuad HD+ Super AMOLED con l’elevata frequenza di aggiornamento di 90Hz del suo flagship è stato promosso a pieni voti entrando ufficialmente a far parte dei migliori display per smartphone sul mercato.

Valutazione DisplayMate

DisplayMate ha condotto sullo schermo del OnePlus 7 Pro approfonditi e completi test di laboratorio, superati ancor più brillantemente delle aspettative. Il punteggio ottenuto da OnePlus 7 Pro è stato eccellente in tutti i parametri, stabilendo un nuovo, elevato, standard di qualità per gli schermi degli smartphone. Particolarmente apprezzati la fluidità delle immagini, la restituzione dei colori, la luminosità, l’accuratezza del contrasto e la densità dei pixel. Senza contare la possibilità di personalizzazione da parte degli utenti, che possono regolare la gamma cromatica del display e la temperatura del colore per ottenere la calibrazione dello schermo più adatta alle proprie esigenze e migliorare il comfort degli occhi.

Certificazione “Safety for Eyes”

Tutte caratteristiche che secondo la valutazione degli esperti concorrono a rendere l’esperienza visiva del OnePlus 7 migliore, più nitida e più piacevole, rispetto agli smartphone attualmente in commercio, oltre a garantire una migliorata protezione degli occhi anche in caso di utilizzo prolungato. A valutare questo specifico aspetto è stato lo VDE Testing and Certification Institute, un istituto indipendente e neutrale, che ha fornito al display del OnePlus 7 Pro la certificazione “Safety for Eyes” per la sua capacità di filtrare al meglio le luci blu nocive.

Lancio OnePlus 7 series

L’evento di lancio del OnePlus7 Pro è atteso per il 14 maggio, con una serie di eventi: tre si svolgeranno simultaneamente a Printworks Londra (Gran Bretagna),Pier New York (Stati Uniti) e BIEC Bangalore (India), un quarto appuntamento è previsto per il 16 maggio a Yanqi Lake, Beijing (Cina).

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum