OnePlus 5 e 5T ricevono le nuove open beta che portano su entrambi i terminali Android Pie, l’ultima versione dell’OS del robottino verde. L’update è già disponibile tramite OTA.

OnePlus 5 e 5T ricevono Android Pie in beta

Le build di riferimento sono la numero 22 per OnePlus 5 e la 20 per OnePlus 5T. L’update porta sui terminali le novità del nuovo sistema operativo insieme a parecchi altri miglioramenti e cambiamenti nell’interfaccia utente.

L’arrivo delle nuove open beta per i device, ufficializzati nel 2017, è segno del costante impegno profuso dall’azienda nello sviluppo dei software destinati agli smartphone già presentati. Inoltre, attualmente Android Pie è ancora scarsamente diffuso, cioè nonostante il colosso cinese riesce a distinguersi agendo con la rapidità che la sua community si aspetta. Del resto, la velocità oltre ogni limite è proprio la filosofia alla base di OnePlus, che proprio ieri ha presentato un’edizione speciale del suo ultimo top di gamma, realizzato in collaborazione con McLaren. Fra i piani futuri dell’azienda c’è la possibilità di lanciare un flagship in versione compatta ed anche la volontà di essere la prima realtà a portare un device abilitato al 5G in Europa.

android pie oneplus 5 e 5t

Come anticipato, i terminali possono essere già aggiornati tramite OTA (Over The Air) se siete parte del programma Open Beta. Diversamente, è necessario flashare manualmente la ROM per diventare un beta tester: i successivi update saranno ricevuti direttamente sullo smartphone. Tutti i dettagli sono disponibili all’interno del post sul forum ufficiale di OnePlus.

Vi ricordiamo che non si tratta di software definitivi, ma – appunto – di beta. Questo significa che le versioni potrebbero non essere stabili e presentare dei bug, che è opportuno segnalare al team di OnePlus affinché possano essere risolti prima del lancio della realease definitiva. Di seguito, il changelog completo:

Sistema

Aggiornamento del sistema ad Android™ 9.0 Pie™

Nuova UI per Android Pie

Nuova gesture di navigazione (disponibile solo per OnePlus 5T)

Aggiornamento della patch di sicurezza Android a 2018.11

Ottimizzazioni per la gestione del processo delle app in background

Modalità Non disturbare

Nuova modalità Non disturbare con impostazioni regolabili

Chiamate

Miglioramenti della UI per le chiamate di emergenza

Ottimizzazione della UI per le chiamate rapide e interfaccia di chiamata

Possibilità di assegnare una SIM specifica per un contatto o un gruppo di contatti quando si utilizza la dual SIM

Parallel Apps

Aggiunto il supporto di un numero maggiore di app (Telegram, Discord, IMO, Uber, OLA)

Meteo

Possibilità di passare dinamicamente alla posizione attuale

Visualizzazione di suggerimenti durante la funzione di ricerca

Risoluzione di un problema che impediva all’app di aggiornarsi quando la posizione viene modificata

Risoluzione di un problema che impediva ad alcuni utenti la ricerca di determinate posizioni

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum