Giornata importante quella di oggi vissuta da Samsung. È stato infatti rilasciato il sistema operativo Bada 2.0 (open) e ne è stato consegnato il SDK agli sviluppatori e, contemporaneamente, è stato annunciato che il 2012 sarà l’anno dell’OS proprietario, così come Android è stato protagonista nel 2011.

 

Bada 2.0: la nuova interfaccia
Bada 2.0: la nuova interfaccia

 

Bada 2.0 introduce nuove features, tra cui un nuovo layout, avanzati controlli dell’interfaccia utente, la tecnologia per il riconoscimento vocale, notifiche push, la funzione copia/incolla, il riconoscimento facciale, il multitasking e la NFC.

 

Bada 2.0: la nuova interfaccia
Bada 2.0: la nuova interfaccia

 

Gli smartphones venduti con OS Bada sono stati 8 milioni in tutto il mondo, e per questo motivo il management aziendale ritiene strategico implementarne la quota di mercato nel corso dei prossimi mesi.

 

Keith O’Brien della divisione mobile di Samsung ha affermato oggi che “nel 2012 Android sarà presente sul 66% dei device di Samsung, e Bada e Windows avranno il 17% ciascuno. […] Bada rappresenta per noi una strategia che abbiamo sempre avuto”.

 

Bada 2.0: la nuova interfaccia
Bada 2.0: la nuova interfaccia

 

O’Brien ha anche aggiunto che “il prossimo anno vedrà un incremento notevole del mercato degli smartphones, con le tre piattaforme [Android, Bada e WP, ndr] che cresceranno insieme”.

 

Bada 2.0: la nuova interfaccia
Bada 2.0: la nuova interfaccia

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum