Salto di qualità per l’emergente maker asiatico No.1. La sua nuova creatura si chiama G6 e vanta un design ricercato ed elegante, che non passa decisamente inosservato. 

Esteticamente più simile ad un vero orologio che ad un wearable di ultima generazione, G6 è offerto sui principali mercati internazionali al prezzo di 35 dollari, al cambio odierno circa 30 euro.

 

No.1 G6
No.1 G6

Una somma allettante per un device che come questo vanta cassa in metallo, schermo da 1,2 pollici con 240×240 pixel di risoluzione e processore MediaTek MT2502.  

Compatibile con terminali Android/iOS via Bluetooth 4.0, G6 implementa un set di funzionalità evolute per il life-tracking: calorie bruciate, livello di sedentarietà, frequenza cardiaca, distanza percorsa e così via.  Sotto la scocca una batteria da 380 mAh.