In questi giorni, Nintendo ha tenuto la relazione sui risultati ottenuti negli ultimi nove mesi. Oltre ad aver riportato guadagni stellari relativi all’ultimo trimestre dell’anno, l’azienda ha anche spiegato al mondo quella che è la filosofia che guida le sue scelte politiche: “far sorridere gli utenti, anche a costo di correre dei rischi“. Questo si traduce in giochi di grande qualità, mosse azzardate ma ponderate con un solo scopo in mente: creare prodotti per l’intrattenimento di tutti, grandi e piccini.

Nintendo: voglia di sperimentare ma con un obiettivo in mente

Il colosso della grande N parla di quelle che sono le sfide che si troverà davanti a sé nei mesi a venire; d’altronde, alla base delle scelte della compagnia, vi è sempre la grande ed immensa voglia di sperimentare. A volte ciò ha portato a guadagni incredibili (Switch e Wii), delle volte invece, in grossi fallimenti (GameCube e Wii U).

Parliamo ora però dei giochi in arrivo su Switch e Switch Lite nel corso del 2021:

In primo luogo, fra pochi giorni arriverà sul mercato il nuovissimo Super Mario 3D World + Bowser’s Fury. Stiamo parlando del remake del titolo uscito anni addietro per Wii U, con l’aggiunta del DLC in cui vedremo un iracondo Bowser gigante fronteggiato da un bizzarro Mario-Gatto Super Sayan. Appuntamento al 12 febbraio.

Il 26 di questo mese invece, arriverà Bravely Default II.

Monster Hunter Rise è il nuovissimo capitolo della saga e approderà soltanto su console Nintendo. Parliamo di un videogame sviluppato da Capcom che ruota attorno alla caccia di mostri in tanti differenti modi tutti diversi fra loro. titolo della celebre saga e sarà un’esclusiva Switch. Debutto previsto per il 26 marzo.

Bayonetta 3 invece, è il sequel del capitolo commercializzato nel 2014: è uno dei titoli più attesi dell’anno ed è stato annunciato 4 anni or sono ai The Game Awards 2017.

Non dimentichiamoci di New Pokémon Snap, videogame ispirato all’iconico gioco uscito per Nintendo 64 negli anni 90. Bisognerà esplorare il mondo per fotografare i Pokémon selvatici completando il Fotodex. In più, si parla anche del ritorno di Pokèmon Perla e Diamante per fine anno.

Infine, si vocifera l’arrivo del nuovo capitolo della saga di Zelda, Breath of Wild. Abbiamo saputo che il gioco è quasi pronto e pare che possa debuttare entro la fine dell’anno.

Fonte:GoNintendo