Al momento si tratta soltanto di indiscrezioni ma pare proprio che il prossimo tablet MiPad 2 firmato Xiaomi potrebbe essere equipaggiato con il recente sistema operativo Microsoft Windows 10, ed essere affiancato ad Android in configurazione dual-boot, sulla falsariga di Teclast x98 Pro

Xiaomi MiPad 2
Xiaomi MiPad 2

Questa seconda evenienza, per la verità, è più improbabile. A riguardo, infatti, è più plausibile pensare ad una doppia versione del prodotto, una con a bordo l’OS della casa di Redmond ed una con quello sviluppato da Google. Il nuovo Xiaomi MiPad 2 sarà verosimilmente dotato di un display più grande rispetto al suo predecessore, con molta probabilità un 10,1 pollici, e sarà sostenuto da una piattaforma hardware basata su Intel Atom Cherry Trail, affiancata da 4GB di memoria RAM. 

Batteria e set di terminazioni di connessione dovrà essere all’altezza della situazione. Nel complesso ci si aspetta un device di fascia alta in grado di rispondere alle aspettative dell’utenza più esigente. Vedremo. Stay Tuned!

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum