La pubblicazione giapponese Nikkei ha pubblicato questa settimana una nuova intervista con Shuntaro Furukawa, il presidente globale di Nintendo. L’uomo ha parlato del ciclo di vita della Switch e dello sviluppo della console in generale.

Nintendo Switch è a metà carriera

Secondo Furukawa, Nintendo “fa sempre ricerche tecniche e di mercato” quando si tratta di creare un nuovo prodotto hardware. Ha anche detto che “la cosa che rende un’idea una realtà è se possiamo offrire una nuova esperienza o meno“. Parlando del ciclo di vita di DS e Wii, il portale giapponese cha cercato di capire quale sarà il futuro della console ibrida rilasciata nel 2017 e quanti anni di vita “le restano”.

Il presidente spiega che la Switch sta per entrare nel suo quinto anno di vita, ma sembra che la sua carriera sia tutt’altro che finita. Lo scopo della compagnia è far divertire i clienti giocando con la console, sia quelli che sono approdati al mondo videoludico di recente con Animal Crossing che i players di vecchia data con Super Mario Odissey e Zelda. L’azienda ha intenzione di fornire sempre nuove esperienze e, per il momento, sembra che la domanda dell’attuale Switch sia più forte che mai.

Furukawa spiega che la Switch è a metà del suo ciclo di vita. La compagnia ha intenzione di offrire ancora un’ampia varietà di giochi diversi perché questa è sia una console domestica che portatile. Ergo, Nintendo ha ancora ancora molto da fare nei prossimi anni.

Ad ogni modo, la compagnia nipponica non ha mai un piano ben definito in merito al rilascio di una nuova console, ma fa delle ricerche tecniche e di mercato per capire “quando è il momento giusto”. Il team hardware e software della compagnia lavorano nello stesso edificio e comunicano costantemente, pensando alle nuove idee per far divertire le persone. Anche quando si sviluppa un componente hardware specifico, la grande N non si ferma di fronte agli ostacoli che incontra sul suo cammino.

Insomma, si è capito: lunga vita alla Regina, sua Maestà Nintendo Switch.

Fonte:Nintendo Everything