Ogni anno i rumor relativi alla nuova generazione di iPhone impazzano sulla rete, fornendo notizie che regolarmente il giorno successivo vengono smentite.

L’oggetto del contendere non riguarda solamente le caratteristiche tecniche e l’aspetto estetico del device, ma anche la data di presentazione e di lancio sul mercato.

Recenti report avevano affermato che il nuovo iPhone da 4.7” sarebbe stato presentato da Tim Cook nel corso dell’estate, per essere immesso sul mercato non più tardi di agosto. Ciò avrebbe consentito ad Apple di raggiungere il più presto possibile le 80 milioni di unità di prodotto vendute entro la fine dell’anno.

Un concept di iPhone 6
Un concept di iPhone 6

Risulta però alquanto improbabile una presentazione di un device in grado di influenzare la vita finanziaria di un’intera azienda nel pieno dell’estate, e a confutare tale teoria è la stessa Apple, che in Germania avrebbe congelato le ferie ai dipendenti degli Apple Store nel mese di settembre.

Con ogni probabilità, dunque, anche quest’anno Tim Cook lancerà il nuovo iPhone all’inizio dell’ultimo quarto dell’anno, così come avvenuto negli ultimi anni da iPhone 4s in poi.

iPhone dovrebbe essere presentato nella sola versione da 4.7”, mentre il modello phablet da 5.5” potrebbe essere stato rimandato alla fine dell’anno o addirittura nel 2015.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum